Nuovi guai per Antonio Cassano. L'ex fantasista tra le altre di Roma, Milan e Inter, infatti, è indagato a Genova per resistenza a pubblico ufficiale. L'episodio risale allo scorso anno, quando il barese venne fermato da una pattuglia per eccesso di velocità a Nervi. Cassano sarebbe sceso dall'auto, insultando i vigili e strappando dalle mani di un agente il libretto per verbalizzare la multa. Il procuratore aggiunto Francesco Pinto nei prossimi giorni invierà il decreto di citazione a giudizio. Il legale di Cassano, l'avvocato Pietro Bogliolo, ha già fatto opposizione contro la multa. Lo riporta Sportmediaset.

Sezione: Altre news / Data: Mer 17 Aprile 2019 alle 06:00
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print