Andreas Cornelius, Copenaghen rivorrebbe il suo vichingo

30.08.2018 08:00 di Redazione TuttoAtalanta.com Twitter:   articolo letto 1574 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Andreas Cornelius, Copenaghen rivorrebbe il suo vichingo

La differenza da Bergamo a Copenhagen non è solo in termini di kilometri. Perché Andreas Cornelius, arrivato un anno e spiccioli fa proprio dall'avversario nerazzurro di stasera, non è riuscito ad affermarsi in Serie A come in molti, qui, si sarebbero aspettati. Pochi gol - qualcuno importante, come alla Roma nella passata Epifania - e spazio che è andato ad assottigliarsi sempre di più, anche per l'esplosione di Barrow e l'acquisto di Zapata. Potrebbe essere la carta a sorpresa, Cornelius, ma con ogni probabilità saranno Barrow e Gomez a formare l'attacco di Gasperini nella gara di domani. Il jolly vichingo potrebbe entrare a partita in corso e, come nelle favole, risolvere.

La trama non è come quella della Sirenetta, va detto, nonostante sia la patria di Andersen. Tutti lo vorrebbero in campo. "Per noi è stato un grande giocatore", ha detto Solbakken. Ma tutti, qui, si aspettano il ritorno del vichingo. Forse anche sul mercato, se l'Atalanta dovesse essere eliminata. Qui i ritorni sono abbastanza di moda, da N'Doye a Kvist, passando per Bengtsson.