Atalanta, Ilicic: "Ci dispiace non aver vinto"

 di Redazione TuttoAtalanta.com Twitter:   articolo letto 223 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Atalanta, Ilicic: "Ci dispiace non aver vinto"

Josip Ilicic, attaccante dell'Atalanta, è intervenuto al termine del match pareggiato contro il Torino (1-1 il risultato finale). Ecco le sue parole ai microfoni di Sky Sport:

Come avete accolto questo pareggio?

"Nel primo tempo non abbiamo giocato bene, nel secondo tempo secondo me abbiamo meritato di vincere".

Come sta il Papu Gomez?

"Non l'ho visto ancora, però ha preso una botta alla caviglia".

Hai fatto un grandissimo recupero: cosa ti è venuto in mente in quel momento?

"A me viene naturale, questo sono io. Tante volte sbaglio, ma quando mi diverto sono il vero Ilicic".

Ti sei domandato perché non ti giochi spesso titolare?

"Sicuramente devo migliorare, si giocano tante partite. Voglio aiutare i miei compagni, siamo una squadra forte. Sono venuto qua per alzare il livello. Dipende come mi sveglio".

Sulla seconda occasione hai toccato il pallone?

"Ho avuto un po' di paura di Sirigu sull'uscita. Era una bella palla, ma mi aspettavo una sua uscita".

Da cosa dipende questa discontinuità dell'Atalanta?

"Fuori casa siamo troppo timidi, dobbiamo cambiare. Dobbiamo fare vedere agli altri che sappiamo giocare anche fuori casa".