Atalanta-Juve, tifosi infuriati per il costo dei biglietti: “Sono prezzi da vergogna”

Prezzi raddoppiati nelle tribune e niente ridotti per i bambini: una parte dei sostenitori nerazzurri si scaglia contro la società
 di Redazione TA Twitter:   articolo letto 2345 volte
Fonte: bergamonews.it
Atalanta-Juve, tifosi infuriati per il costo dei biglietti: “Sono prezzi da vergogna”

È scoppiata la polemica per il costo dei biglietti di Atalanta-Juventus. Una parte dei tifosi - va nel dettaglio con un approfondimento Bergamonews.it - ha infatti accolto con enorme malumore la pubblicazione dei prezzi dei tagliandi per assistere al match di cartello.

I prezzi, infatti, vanno da 25 euro per le due curve (ribassati nel pomeriggio di ieri) ai 45 euro per i distinti nord e il parterre della Creberg (prevendita compresa).

Prezzi più che raddoppiati per in tribuna Creberg coperta - si legge sul giornale online -: se col Bologna sabato basteranno 40 euro più 5 di prevendita, contro la Signora ne serviranno almeno 100 (90 + 10). Il discorso vale anche per le laterali 

Si aggiunge inoltre, curve escluse, l'eliminzione dei ridotti: i più piccoli per gustarsi Dybala dovranno pagare il biglietto intero per accomodarsi nelle due tribune.