VERSIONE MOBILE
 Domenica 25 Gennaio 2015
ALTRE NEWS
25 Gen 2015 15:00
Serie A TIM 2014-2015
  VS  
Hellas Verona   Atalanta
[ Precedenti ]
CHI È STATO IL MIGLIORE IN CAMPO DI MILAN-ATALANTA?
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  

ALTRE NEWS

Atalanta, Lucchini: "Con il Pescara non vogliamo fermarci. Per loro sarà la partita della vita, ma..."

"Il gruppo ha una forza straordinaria e non ci siamo abbattuti nonostante il momento difficile"
05.03.2013 16:15 di Enea Zampoleri Twitter: @EZampoleri  articolo letto 792 volte
© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport

Secondo appuntamento da non fallire per l'Atalanta, che dopo la vittoria ottenuta sul campo del Siena, affronterà domenica il pericolante Pescara. Dell'ultimo successo conquistato dai nerazzurri e del prossimo impegno di campionato ha parlato oggi in conferenza stampa il difensore Stefano Lucchini: "Sarà una partita importante, che può delineare il nostro cammino verso la salvezza. Non è quella decisiva perché ci sono ancora molte partite nel prosieguo. Sarà fondamentale vincere per arrivare a 33 punti e staccare sulla terzultima, Palermo-Siena permettendo".

In che risultato sperate per la gara Palermo-Siena?
"Il campionato di quest'anno è veramente strano da decifrare. Se Palermo e Siena pareggiassero direi che ci farebbe sicuramente piacere".

Come avete vissuto quest'ultimo periodo difficile?
"Il nostro gruppo ha una forza straordinaria e non ci siamo mai abbattuti nonostante il momento difficile. Ci siamo tirati fuori ma non dobbiamo pensare che con la vittoria di Siena il gioco sia fatto. Ci sarà da battere il Pescara, e affrontare tante altre importanti partite".

Quanto è stato importante il ritiro?
"Direi che non abbia inciso. Dall'esterno ha un altro valore ma abbiamo vinto non per questo. Anche senza andare in ritiro probabilmente saremmo riusciti a portare a casa i tre punti".

Siete soddisfatti di non avere preso gol a Siena?
"È stato molto importante non avere preso gol. Il lavoro del nostro reparto viene esaltato e ci dà molta soddisfazione. Era un periodo in cui le partite non ci davano ragione e siamo contenti di essere usciti da Siena con la porta inviolata".

Come affronterete il prosieguo del campionato?
"Da qui alla fine ci piacerebbe prendere zero gol e vincerle tutte ma ci sono fattori che a volte ce lo impediscono. Noi scendiamo in campo sempre per dare il massimo".

Credi che la quota salvezza si sia alzata?
L'anno scorso temevamo che la quota 40 non potesse bastare ma le prossime giornate ci diranno molto su questo. Potremmo arrivare magari salvi a 38 ma al momento ci sono troppe incognite.

Come ti senti dopo il tuo ritorno in campo?
"In 2 mesi e mezzo non ho giocato per le scelte del mister, e poi mi sono infortunato. Purtroppo quando sono rientrato mi sono fatto male subito e ho perso ancora quasi 2 mesi. Mi auguravo di farmi trovare così pronto e sono contento della mia prestazione. Questa per me è una grande soddisfazione personale ma adesso devo continuare su questa strada".

Cosa temete del Pescara?
"L'insidia più grande è la scossa che può dare il cambio di allenatore, non lo nego. Magari daranno il tutto per tutto a Bergamo, e credo che se non riuscissero a vincere la loro situazione si complicherebbe di gran lunga".

Con che spirito arriveranno a Bergamo gli abruzzesi?
"Per loro sarà la partita della vita ma per noi lo dovrà essere a maggior ragione perché ci permetterebbe di tagliarli fuori virtualmente dalla lotta per la salvezza".


Altre notizie - Altre news
Altre notizie
 

IL DIAVOLO VESTE LA DEA, ORA PERÒ ATTENZIONE. UNICA PICCOLA NOTA NEGATIVA...

I fuochi di artificio a Zingonia testimoniano il come la vittoria di San Siro sia stata vista come un'impresa. Tre punti d'ora che fanno terminare l'Atalanta a 20 punti, un punto in meno rispetto al giro di boa dell'anno scorso. Tutti dunque sul carro dei vincitor...

LE PAGINE NERAZZURRE DI GAZZANIGA

Nascono le "PAGINE NERAZZURRE", scheda e collegamenti per ciascuna azienda diversificata per paese sul territorio orobico. Ogni realtà potrà così concedere e dare un benefit a tutti i suoi clienti già fidelizzati, oltre ch...
Fiorentina-Atalanta 3-1

ANCHE LA SAMPDORIA SU BASELLI

Il mercato blucerchiato non si ferma: la Samp - non contenta delle acquisizioni di Correa, Muriel, Coda e a breve Eto'o -...

FERALPISALÒ, CONCORRENZA AL LECCE PER PALMA

Non c'è solo il Lecce sulle tracce di Antonio Palma, giocatore in forza al Cittadella e di proprietà...

LE PAGELLE - BIANCHI E GOMEZ OK, FLOP SPINAZZOLA E BOAKYE

AVRAMOV, voto 6 E' incolpevole sui gol subiti, sfiora la neutralizzazione sul rigore poi trasformato da Cuadrado ...

QUI ZINGONIA: SPINAZZOLA E BENAOULANE OUT PER FEBBRE, PRONTO BELLINI

L'influenza ultimamente è una forte nemica per l'Atalanta....

LA BABY DEA DI RIMONTA CONTRO IL SASSUOLO

Atalanta-Sassuolo 2-1 Reti: 28' s.t. Mandelli (S), 30' e 40' s.t. Napol (A) ATALANTA: Merelli, Mora (34'...

MANDORLINI: "CONTO SOLO IL RISULTATO CONTRO L'ATALANTA, LORO VENGONO DA UNA VITTORIA"

"Cosa mi aspetto con l’Atalanta? Vincere. Conta solo il risultato, è sempre contato solo quello. Cosa...
 
Juventus 46
 
Roma 41
 
Lazio (1) 34
 
Napoli 33
 
Sampdoria 33
 
Fiorentina 30
 
Genoa 28
 
Inter 26
 
Milan (1) 26
 
Palermo 26
 
Sassuolo (1) 25
 
Udinese 24
 
Torino 22
 
Hellas Verona 21
 
Atalanta 20
 
Empoli 19
 
Cagliari (1) 19
 
Chievo Verona 18
 
Cesena 9
 
Parma 9*
Penalizzazioni
 
Parma -1

   Tutto Atalanta Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.