Cristiano Lucarelli, doppio ex di Atalanta-Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni riportate dal Corriere del Mezzogiorno: "Non è corretto fare finta di niente ma neanche esagerare, bisogna dare il giusto valore a ciò che succede. Non mi convince sospendere le partite, chi canta questi cori non conosce Napoli, la sua storia, la sua bellezza, non tutte le persone sono meritevoli di considerazione. Sono forme d’ignoranza, non di razzismo, brutte abitudine che esistono da 40 anni, pensate che nei derby di Torino si è arrivati anche ad offendere la memoria di Superga. Ci sono gli organi preposti, se veramente volessero saprebbero come fare per fermare questi fenomeni".

Sezione: Altre news / Data: Dom 2 Dicembre 2018 alle 08:00 / articolo letto 685 volte
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta