Ha parlato del suo futuro nell'intervista concessa a La Gazzetta dello Sport Timothy Castagne, laterale belga dell'Atalanta. Ecco uno stralcio delle sue parole oggi sulla rosea: "A Bergamo sto benissimo, non l’ho mai nascosto. Adesso stiamo trattando per il rinnovo di contratto, credo sia stato giusto iniziare a parlarne a campionato concluso. Sono tranquillo, vedremo quali saranno i segnali della dirigenza".

Castagne, poi, commenta le voci che lo volevano nel mirino del Napoli e di alcuni club inglesi: "Penso lo abbia fatto alla porta del mio agente - afferma sul "bussare alla sua porta" dei partenopei -, non so molto altro. L'Inghilterra? La Serie A è un torneo molto competitivo, mi piace, ma un giorno vorrei misurarmi con la Premier. E sulle offerte, sarò onesto: in generale non mancano, ma la priorità è l’Atalanta".

Sezione: Altre news / Data: Gio 13 Giugno 2019 alle 12:00
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print