La certezza è il tridente, quasi da cantilena. Gomez-Ilicic-Zapata, più il centrocampo titolare, Freuler e De Roon. Un ballottaggio sugli esterni, perché Gosens, Castagne e Hateboer saranno probabilmente della partita, ma uno a match in corso. Gollini invece sarà in porta, dopo avere rubato il posto da titolare a Berisha negli ultimi mesi.

PALOMINO, MASIELLO, DJIMSITI O MANCINI - Il vero gioco della sedia è in difesa, perché tre giocheranno titolare - visto che Toloi è ai box da lungo tempo - mentre uno rimarrà fuori. Masiello, il più esperto del gruppo, ha delle percentuali bulgare per disputare questa finale: è tornato ad alti livelli dopo un infortunio che lo aveva bloccato per un periodo di tempo. Djimsiti nell'ultimo periodo è sempre più sicuro, così inaspettatamente sono Palomino e Mancini a giocarsi un posto: l'argentino potrebbe essere utilizzato per limitare la velocità di Correa, ma Mancini è fresco per non avere giocato a Reggio Emilia.

FORMAZIONE (3-4-1-2) Gollini; Masiello, Palomino, Djimsiti; Hateboer, Freuler, De Roon, Castagne; Gomez; Ilicic, Zapata.

Sezione: Altre news / Data: Mar 14 Maggio 2019 alle 23:15 / Fonte: Andrea Losapio
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print