Il portiere dell’Empoli Bartolomiej Dragowski ha commentato così ai microfoni di Radio Lady il pareggio di questa sera contro l’Atalanta: "La partita di oggi è stata molto dura. L’Atalanta giocava per un posto in Champions e questa sfida per loro era molto importante, così come per noi. Dobbiamo sempre fare tutto per strappare dei punti e oggi ci siamo riusciti. Non siamo molto contenti, ma alla fine il risultato è positivo".

Sull'assalto nerazzurro: "Loro hanno fatto 47 tiri, quindi hanno giocato molto bene. Per nostra fortuna abbiamo pareggiato questa partita. Il merito va a chi era in campo dal primo minuto e anche a chi è entrato. Se non si può vincere, si deve far tutto per pareggiare”.

Sulle sue ottime parate: "Anche io a volte devo aiutare la squadra, facendo qualcosa per conquistare punti. Dopo la sfida contro l’Udinese avevo in testa che potevo fare di più".

Sulle prossime gare con SPAL e Bologna: "Ci saranno solo scontro diretti, non possiamo permetterci di perdere nessuna partita”.

Sezione: Altre news / Data: Mar 16 Aprile 2019 alle 10:00
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture