Favini: "I '99 dell'Atalanta stupiranno ancora. Occhio a Capone"

 di Twitter @tuttoatalanta Twitter:   articolo letto 2281 volte
Fonte: TMW
Favini: "I '99 dell'Atalanta stupiranno ancora. Occhio a Capone"

L'Atalanta è senza ombra di dubbio la più bella sorpresa di questo campionato, con Gian Piero Gasperini che ha avuto il merito di lanciare moltissimi giovani che hanno fatto benissimo finora. Gli ultimi, in ordine di tempo, capaci di stupire, sono stati Filippo Melegoni, Alessandro Bastoni ed Emmanuel Latte Lath e per parlare dei Ragazzi del '99 di casa Atalanta la redazione di TuttoMercatoWeb.com ha contattato l'ex dirigente orobico Mino Favini, uno dei migliori esponenti nella scoperta dei giovani talenti. 

Favini, i giovani dell'Atalanta continuano a stupire. Partendo da Melegoni, pensa che possa imporsi presto in Serie A? 
"I classe 1999 sono tutti ragazzi interessanti, speravamo venissero a galla il prima possibile ed è successo. Melegoni è una mezzala con qualità tecniche indiscusse. Deve migliorare dal punto di vista fisico ma ha tanto talento. Speriamo che possa migliorare ulteriormente". 

Anche Bastoni ha fatto subito bene appena il suo allenatore gli ha dato una chance
"Bastoni ha fatto forse meglio di Melegoni. È stato bravo Gasperini ed entrambi hanno reagito bene, superando l'emozione. Bastoni è cresciuto molto e tecnicamente, pur essendo un centrale difensivo, ha tante qualità: mancino di piede e molto abile in costruzione. Verrà a galla anche lui".

Infine l'attaccante, Latte Lath
"Anche lui è un '99. Avevo sempre sostenuto che questi ragazzi sarebbero state delle belle sorprese. Ce ne sono altri, come Capone, attaccante con qualità importanti e si esprimerà bene. Per quel che riguarda Latte Lath è molto veloce e sveglio, promette bene e credo che presto diventerà ancora più forte e si toglierà grandi soddisfazioni".