FINALE ATALANTA-CAGLIARI #Italgreen: 0-1

Fischio d'inizio ore 20.30
02.09.2018 22:20 di Twitter @tuttoatalanta Twitter:   articolo letto 4172 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
FINALE ATALANTA-CAGLIARI #Italgreen:  0-1

[CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA]

La sfida tra Atalanta e Cagliari è promossa da ITALGREEN, sponsor match di TuttoAtalanta.com (CLICCA QUI). 

 

 

 

 

 

 

SERIE A TIM 
Domenica 2 Settembre 2018 
ore 20,30  Bergamo - Stadio Atleti Azzurri d'Italia 

ATALANTA-CAGLIARI 0-1

RETI: 45’Barella

ATALANTA (3-4-1-2): Berisha; Mancini, Djimsiti (46' Gomez), Masiello; Hateboer, de Roon, Freuler, Ali Adnan (63' Gosens); Pašalić (72' Barrow), Zapata, Rigoni. All. Gasperini

 

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno; Srna, Romagna, Klavan, Padoin; Castro (74' Faragò), Bradaric, Barella; Ionita (67' Dessena); Sau (78' Farias), Pavoletti. All. Maran.

 

 

ARBITRO: Maresca

NOTE: Recupero: 
AMMONITI: Djimsiti (A), Ionita (C), Dessena (C)
ESPULSI

LA DIRETTA SU TUTTOATALANTA.COM

22:25 Il Cagliari si conferma bestia nera del Cagliari e come l'anno scorso, anche quest'anno batte l'Atalanta. Decide una rete di Barella. Brutta prestazione per gli orobici, anche provati psicologicamente dalla gara di Europa League.

96' FINITA! L' Atalanta sconfitta in casa dal Cagliari

92' Atalanta tutta riversata nella metà campo sarda

90' Cinque minuti di recupero assegnati dall'arbitro.

88' L'Atalanta ci prova ancora, ma il Cagliari si difende strenuamente: la squadra di Maran sta portando a casa un ottimo risultato.

86' Malgrado l'atteggiamento ultra offensivo l'Atalanta non riesce ad aumentare i giri del motore: zero idee per la squadra orobica. La sosta, in ogni caso, giunge provvidenziale.

83' Calcio di punizione di Gomez, troppo centrale: Cragno blocca senza problemi.

81' AMMONITO DESSENA! Cartellino giallo per il centrocampista

80' Farias ad un passo dal 2-0: grandissima apertura di Bradaric che pesca Farias, che per poco non riesce ad anticipare Berisha.

78' CAMBIO CAGLIARI: entra Farias, esce Sau.

77' GOSENS! Bella conclusione dell'esterno con il sinistro: palla che esce di poco sul fondo. L'Atalanta all'attacco, ma il Cagliari non molla.

74' CAMBIO CAGLIARI: entra Castro, esce Faragò.

72' CAMBIO ATALANTA: entra Barrow, esce Pasalic.

69' L'Atalanta fa davvero fatica a dispiegare il solito gioco. Le tossine dell'Europa League sono ancora presenti: male Pasalic e Rigoni e anche Gomez non è ancora riuscito a farsi largo tra le maglie della squadra avversaria.

67' CAMBIO CAGLIARI: entra Dessena, esce Ionita.

66' Ci prova Rigoni che supera Srna (fin qui perfetto) e crossa in area, palla bloccata da Cragno.

65' L'Atalanta ritorna a tre dietro: Gomez e Rigoni alle spalle di Zapata nel nuovo schema scelto da Gasperini.

63' CAMBIO ATALANTA: entra Gosens, esce Adnan.

61' Il Cagliari si muove con facilità in mezzo al campo: Barella cerca l'assist alto per Sau, ma non riesce a raggiungere il suo compagno di squadra.

59' L'Atalanta spinge: Zapata in area si libera di Romagna e cerca il tiro. Bravo il difensore della squadra sarda ad arginare la punta colombiana.

57' Fase del match decisamente poco spettacolare: solo falli in questo frangente, nessun tiro in porta. Al Cagliari, così, può andar bene.

54' AMMONITO IONITA! Il centrocampista del Cagliari rifila un calcione ad Adnan: decisione corretta dell'arbitro che lo ammonisce.

53' Prova ad accendersi il Papu Gomez: cerca il tiro a giro dopo lo scarico di Pasalic, palla bloccata da Cragno

51' Ottima prova di Srna sulla fascia destra: classe ed esperienza al servizio della squadra di Sarri che non riesce ad affondare in contropiede.

49' L'Atalanta sembra essere entrata con un altro atteggiamento: indietreggiato Pasalic sulla linea di mediana, Gomez con Rigoni e Zapata in attacco.

47' AMMONITO DE ROON! Cartellino giallo per l'olandese per un fallo a centrocampo.

46' CAMBIO ATALANTA: entra Gomez, esce Djimsiti. Cambia atteggiamento la squadra di casa che si schiera con la difesa a quattro.

46' SI RIPARTE! Il Cagliari ha battuto il calcio d'inizio nella ripresa.

Inizio 2°

21:18 FINE PRIMO TEMPO! Finisce la prima frazione di gioco a Bergamo. L'Atalanta perde 0-1 contro il Cagliari: decide, fin qui, una rete di Barella su calcio di punizione.

45' +1' Vantaggio del Cagliari: destro su calcio di punizione velenoso, leggera deviazione di Pasalic che sorprende Berisha. Sardi meritatamente avanti.

45' Rete del Cagliari con Barella!!

44' AMMONITO DJIMSITI! Cartellino giallo per il difensore che atterra poco prima dell'area di rigore Sau, lanciato verso Berisha.

43' Tanti, tantissimi errori per l'Atalanta: poco lucidi in avanzi con Rigoni e Pasalic in difficoltà contro l'arcigna difesa avversaria.

41' L'arbitro Maresca fischia al limite dell'area di rigore del Cagliari un intervento falloso da parte di De Roon su Romagna che la stava per combinare grossa.

38' Poche conclusioni a rete: partita equilibrata che non si sblocca. Atalanta e Cagliari, fin qui, si stanno annullando.

35' Per il Cagliari, invece, molto bene Barella che detta i tempi della manovra della squadra di Maran.

33' Gasperini non sembra proprio essere contento della prova dei suoi: vuole di più da Adnan e Pasalic. Anche Rigoni è nel mirino.

31' RIGONI! I pericoli per il Cagliari arrivano da palla in inattiva: palla dentro di Pasalic, Cragno respinge in uscita, l'attaccante raccoglie palla e conclude: tiro deviato che finisce in angolo.

29' L'Atalanta in totale difficoltà: non riesce ad uscire, serve una sveglia per la squadra di Gasperini.

28' SAU! CAGLIARI VICINO AL GOL! Cosa si è mangiato l'attaccante sardo! Cross sul secondo palo, piattone da pochi metri che termina a lato.

26' Tanta pressione e tanti errori in questo frangente: succede poco a Bergamo, il Cagliari sta imbrigliando bene gli avversari.

23' Pochi guizzi per l'Atalanta in questa fase: il Cagliari, in questa fase, attacca bene lo spazio e tiene bene le distanze.

21' Per l'Atalanta, dopo un buonissimo inizio, sembrano aleggiare gli spettri della gara di Copenaghen. Il Cagliari sale di ritmo e trova anche la conclusione con Ionita, palla a lato.

19' Ancora Atalanta all'attacco: ci prova Rigoni che calcia a rete ma la palla va alle stelle.

17' PAVOLETTI! Ci prova l'attaccante, che elude l'intervento di Mancini e prova il tiro a giro su cui però è attento Berisha.

14' Il Cagliari è attento in fase difensiva con Romagna, autore, fin qui, di buoni interventi in fase di marcatura.

13' Già chiaro il canovaccio della gara: l'Atalanta detterà il ritmo, il Cagliari si affiderà ai lanci lunghi per Pavoletti e Sau. Vedremo se Maran non cambierà atteggiamento nel corso del match.

11' RIGONI! L'argentino prova il gol direttamente da calcio d'angolo: Cragno si fa va, respingendo il tiro del centrocampista.

9' DE ROON! L'Atalanta spinge e sfiora il gol con il centrocampista che conclude dall'area di rigore, ma Klavan salva tutto.

8' Il Cagliari cerca di sviluppare il proprio gioco soprattutto per via centrali, ma trova l'ottima difesa dell'Atalanta.

5' FREULER! Risponde immediatamente l'Atalanta. Azione interessante sull'asse di destra, sponda di Hateboer per il compagno, tiro, però, che finisce altissimo sopra la traversa.

3' Subito Cagliari insidioso: calcio d'angolo che trova subito attenta la difesa dell'Atalanta. Ritmo subito alto a Bergamo.

1' SI PARTE! L'Atalanta ha giocato il primo pallone della gara. Orobici in maglia nerazzurra, Cagliari, invece, con quella bianca da trasferta.

Inizio 1°

20:28 Formazioni sul terreno di gioco allo stadio Atleti Azzurri d'Italia. Tra pochi istanti l'inizio della gara.

20:19 L'Atalanta è uscita sconfitta dalle ultime due partite contro il Cagliari in Serie A, tanti ko quanti ne aveva accumulati nelle precedenti otto sfide con i sardi. Le due squadre non pareggiano in Serie A dal gennaio 2013 – da allora quattro successi per parte.

Mettersi alle spalle la delusione per la mancata qualificazione in Europa League e pensare al campionato. Per l'Atalanta non c'è tempo da perdere: gli orobici, dopo il bel pareggio contro la Roma (2-2), ricevono il Cagliari. Per la squadra di Gasperini una bella vittoria allontanerebbe i brutti pensieri, ma quella di Maran, però, non vuole mollare e punta ad ottenere la prima vittoria della nuova stagione. L'Atalanta è uscita sconfitta dalle ultime due partite contro il Cagliari in Serie A, tanti ko quanti ne aveva accumulati nelle precedenti otto sfide con i sardi. Le due squadre non pareggiano in Serie A dal gennaio 2013 – da allora quattro successi per parte. Il Cagliari ha trovato il successo a Bergamo contro l’Atalanta nello scorso campionato dopo che non aveva vinto nessuna delle precedenti 14 trasferte contro i nerazzurri. Calcio d'inizio alle ore 20.30. L'arbitro è Maresca della sezione di Napoli.

COME ARRIVA L'ATALANTA - Un successo e un pareggio finora per l’Atalanta: i bergamaschi non restano imbattuti in tutte le prime tre sfide stagionali di campionato dal 2011/12.L'eliminazione ai playoff di Europa League lascerà sicuramente qualche strascico, ma l'obiettivo è quello di conquistare i tre punti e mettersi alle spalle la delusione di Copenaghen. Contro la Roma, Gasperini ha optato per ben otto cambi e non è escluso che contro il Cagliari siano tante le novità. Scalpitano Rigoni e Barrow, ma anche Mancini e Adnan. Non è escluso che Gomez (a segno nelle ultime due sfide contro i sardi) possa iniziare dalla panchina. Sempre indisponibile Ilicic, sarà 3-4-1-2 con Pessina alle spalle di Barrow e Rigoni, in grande spolvero all'Olimpico nel monday night della seconda giornata. In difesa chance per Mancini e Djimsiti.

COME ARRIVA IL CAGLIARI - L’ultimo pareggio esterno in Serie A per il Cagliari è arrivato lo scorso febbraio contro il Sassuolo (0-0) – da allora i sardi hanno collezionato due successi e sei sconfitte in trasferta. Pavoletti, autore di cinque degli ultimi sette gol del Cagliari in campionato, ha rifilato quattro gol in otto sfide contro l’Atalanta in Serie A – solo contro la Sampdoria (cinque) ne ha realizzati di più. João Pedro fuori per squalifica e Cappitelli indisponibile per guai fisic, dunque spazio ancora a Klavan in difesa e a Ioniță sulla trequarti. Castro, dopo aver saltato il Sassuolo, sarà a disposizione. Sulle fasce spazio a Srna e Padoin.