FINALE ATALANTA-INTER MLC - Inghilterra Football School 2018 0-0

 di Redazione TuttoAtalanta.com Twitter:   articolo letto 3333 volte
© foto di www.imagephotoagency.it
FINALE ATALANTA-INTER MLC - Inghilterra Football School 2018 0-0

[CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA]

La sfida tra Atalanta e Inter è promossa da MLCTravel Learn Grow che presenta Inghilterra Football School: un grande progetto, a numero chiuso, per i ragazzi con la passione del calcio e non solo.... Si tratta di un viaggio studio non tradizionale: perfezionare la lingua giocando a calcio insieme a studenti inglesi ed europei con gli allenatori della Premier League inglese. Due settimane dal 14 al 28 luglio per i ragazzi dai 11 ai 17 anni. [LEGGI QUI NEL DETTAGLIO
info@mlcedu.it • +39 333 43 30 154


SERIE A TIM

BERGAMO, ore 20,45 - Stadio Atleti Azzurri d'Italia
Sabato 14 Aprile 2018

ATALANTA-INTER 0-0
RETI
: Nessuna

ATALANTA (3-4-1-2):  Berisha; Toloi, Caldara, Masiello; Hateboer, de Roon, Freuler, Gosens; Cristante; Barrow, Gomez.
A disp.: Gollini, Rossi, Cornelius, Castagne, Melegoni, Mancini, Haas, Bastoni, Elia
All. Gasperini

INTER (4-2-3-1): Handanonvic; D'Ambrosio, Skriniar, Miranda, Santon; Gagliardini, Borja Valero; Cancelo, Rafinha, Perisic; Icardi. 
A disp: Padelli, Berni, Lisandro Lopez, Ranocchia, Karamoh, Dalbert, Emmers, Zaniolo, Candreva, Pinamonti.
All. Luciano Spalletti.

 

Arbitro: Doveri di Roma 1 (assistenti Vivenzi e Lo Cicero; IV ufficiale Calvarese; V.A.R. Damato, A.V.A.R. Ranghetti).
AMMONITI: 33' MIranda (I) 37' Toloi (A) 55' Borja Valero (I) 60' Caldara (A) 82' Masiello (A)
ESPULSI: 
RECUPERO: 3' (2°t.)

LA DIRETTA SU TUTTOATALANTA.COM

22:38 E termina senza reti la sfida tra Atalanta ed Inter, quarto anticipo della trentaduesima giornata di Serie A. Dopo cinquanta minuti in cui si è vista più la squadra di casa, è uscita fuori quella di Spalletti. Tante emozioni, ma nessun gol ed un pareggio che potrebbe non servire a nessuna delle due.

92' Cavalcata di Perisic, che fa quasi tutto il campo palla al piede. Fallo tattico di Mancini, che si becca il cartellino giallo.

90' Tre minuti di recupero concessi da Doveri: si giocherà fino al 93'.

90' Seconda sostituzione per l'Inter: fuori Santon, dentro Karamoh.

89' GAGLIARDINI! Dopo un ottimo spunto di Perisic, ci prova da fuori l'ex di turno: tiro potente e pallone che termina fuori di poco. Ancora brividi per l'Atalanta.

88' Inter all'attacco, azione piuttosto confusa nell'area di rigore dell'Atalanta. Spinge la squadra di Spalletti, che vuole la rete dello 0-1.

87' PERISIC! Terza occasione per il croato! Cross di Eder e colpo di testa di Perisic, con il pallone che termina fuori di un soffio. Mani in testa per l'incredulo Spalletti.

86' Terza sostituzione per l'Atalanta: fuori Cristante, dentro Mancini.

85' Tiro da fuori di De Roon, dopo un'azione piuttosto confusa dell'Atalanta. Il pallone non si abbassa e termina in curva.

84' Torna a premere l'Atalanta, ora. Partita che vive di fiammate, risultato ancora inchiodato sullo 0-0 quando mancano poco più di cinque minuti al triplice fischio.

82' Fallo tattico di Masiello su Eder: cartellino giallo per il difensore dell'Atalanta.

81' EDER! Calcio di punizione forte e teso dell'italo-brasiliano, col pallone che prende velocità dalle parti di Berisha: fantastico, però, l'intervento del portiere dell'Atalanta.

79' Fallo di Freuler ai danni di Eder: calcio di punizione in zona d'attacco per l'Inter. Mattonella interessante proprio per l'ex Sampdoria, che ha già preso il pallone.

78' Cambio congelato in casa Inter: Ranocchia, pronto a fare il proprio ingresso in campo al posto di Miranda, viene "fermato" dalle rassicurazioni del difensore brasiliano sulle proprie condizioni fisiche.

75' Calcio di punizione battuto dal 'Papu' Gomez: il pallone attraversa tutta l'area di rigore dell'Inter, ma senza subire deviazioni.

76' Fallo di Miranda ai danni di Cornelius: calcio di punizione in zona d'attacco per i padroni di casa. Crampi per il difensore brasiliano.

75' Intanto Rafinha non è particolarmente felice della palla-gol divorata poco prima della sostituzione ed è in panchina con la faccia coperta dal giubbotto.

73' Malinteso tra Cancelo e D'Ambrosio, con il portoghese che prova a far correre sulla destra il compagno di squadra, ma senza successo.

72' Prima sostituzione per l'Inter: fuori Rafinha, dentro Eder.

71' RAFINHA! Cross di Perisic, tacco e sponda di Icardi e tiro di prima intenzione del brasiliano: pallone che termina in curva. Ma che chance per l'Inter!

70' ICARDI! Prima occasione per colpire per l'argentino! Cancelo manda a spasso tre avversari ed effettua un cross forte e teso verso il centro dell'area: colpo di testa di Icardi e pallone che termina alto sopra la traversa della porta difesa da Berisha.

68' Per la prima volta in questa partita, l'Inter sembra essere padrona del campo: Atalanta che, con il passare dei minuti, sta un po' calando.

67' Geniale la giocata di Rafinha in mezzo al campo, con cui mette a sedere Masiello. Poi il brasiliano sbaglia completamente l'apertura sulla destra per Cancelo.

66' Cancelo si mette in proprio sulla destra, salta Gosens e va al cross verso il cuore dell'area di rigore: Berisha, in volo, anticipa tutti.

65' Da qualche minuto l'Inter ha alzato il proprio baricentro e sta cercando di creare qualche occasione da gol dalle parti di Berisha.

64' Entrata fuori tempo di Cornelius ai danni di Skriniar, che resta a terra. Proteste dei calciatori dell'Inter per la mancata ammonizione ai danni della punta dell'Atalanta.

63' Intervento pericoloso di Caldara in scivolata su Icardi: cartellino giallo giusto per il difensore centrale dell'Atalanta.

62' SANTON! Il terzino nerazzurro avanza palla al piede sulla sinistra, si accentra e calcia verso il secondo palo: sfera che termina fuori di poco.

61' In questa fase della partita l'Atalanta sta un po' rifiatando, dopo cinquanta minuti giocati con grande intensità e qualità. Prova ad uscire fuori l'Inter.

59' Cross di Rafinha verso il secondo palo, alla ricerca di D'Ambrosio: il numero trentatré dell'Inter, però, non riesce ad arrivare sul pallone.

58' Prima cavalcata sulla sinistra di Santon, che arriva sul fondo e conquista il primo calcio d'angolo del secondo tempo. In sei a saltare nell'area di rigore dell'Atalanta.

57' Imbucata di Freuler per Cornelius, che gestisce palla in area di rigore: su di lui, poi, piomba Miranda, che lo manda fuori giri con una spallata regolare.

56' Passaggio orizzontale di Masiello, che tenta l'apertura sulla destra per Hateboer: l'esterno dell'Atalanta, però, era già scattato in avanti.

55' Ammonito Borja Valero per un fallo tattico e piuttosto pericoloso ai danni di Gomez. E' il terzo cartellino giallo del match.

53' Come nel primo tempo, è l'Atalanta a fare la partita. Inter tutta rintanata nella propria metà campo, pronta a colpire in contropiede.

52' MASIELLO! Tiro in diagonale dell'esperto difensore dell'Atalanta, alla ricerca di una deviazione anche fortuita sotto porta: pallone che termina fuori di poco. Brivido per l'Inter!

51' Gagliardini perde palla a centrocampo, facendosi anticipare da Masiello. Il difensore, poi, porta palla e cerca il triangolo con Cornelius, ma la punta degli orobici si accontenta di un calcio d'angolo.

50' Tiro-cross molto velenoso di Gosens dalla sinistra: Handanovic, però, non si lascia sorprendere e, facendo un passo indietro, fa suo il pallone.

48' Scontro aereo tra Cornelius e Gagliardini. Fortunatamente, però, nulla di grave per i due calciatori, che non hanno bisogno dell'intervento dello staff medico.

47' Dunque si riparte: è cominciato il secondo tempo di Atalanta-Inter! Cambia la punta Gasperini, con Barrow che non ha fatto malissimo nella prima frazione di gioco.

46' Prima sostituzione per l'Atalanta: fuori Barrow, dentro Cornelius.

Inizia il 2°Tempo

21:47 Squadre di nuovo in campo per l'inizio del secondo tempo.

21:33 Termina qui il primo tempo di Atalanta-Inter. Zero gol, ma tante emozioni: orobici padroni del campo e più volte ad un passo dalla rete con Gomez e Barrow; di Perisic, invece, l'unica vera palla-gol per la squadra di Spalletti. Ripresa tutta da vivere!

Fine 1° Tempo!

45' Non ci sarà recupero in questa prima frazione di gioco. Pochi secondi al duplice fischio di Doveri.

44' Cristante difende palla sulla trequarti, la sposta sul mancino e calcia in porta: nessun problema per Handanovic, che vede partire il pallone e lo fa suo.

43' CLAMOROSA PALLA-GOL PER L'INTER! Pallone in profondità di Skriniar per Perisic, che s'invola verso la porta a tu per tu con Berisha: il croato calcia in diagonale, ma sfiora soltanto il palo.

42' Da una parte all'altra del campo, questa volta va l'Atalanta dalla bandierina. Cross di Gomez, prontamente allontanato di testa da D'Ambrosio.

41' Poi Barrow prova a ripartire, ma viene fermato in maniera irregolare da Rafinha. Calcio di punizione per l'Atalanta, che torna ad alzare il proprio baricentro.

40' Calcio d'angolo per l'Inter. Cross di Cancelo dalla bandierina, prontamente allontanato dal difensore dell'Atalanta presente sul primo palo.

38' Ritmi che sono un po' calati in questi ultimi minuti, complici anche i tanti errori in mezzo al campo da parte delle due squadre.

37' Fallo di Toloi, che commette più di un fallo su Rafinha nel tentativo di strappargli il pallone dai piedi. Cartellino giallo anche per lui.

36' Ora l'Inter, con un prolungato possesso palla, prova ad interrompere l'assedio dell'Atalanta. Lenta e prevedibile, però, la squadra ospite.

35' Cross di Cancelo dalla destra, alla ricerca dell'inserimento in area di Icardi: ottima, però, la copertura di Caldara, costretto poi a concedere una rimessa laterale.

34' Hateboer spinge sulla destra ed arriva nei pressi della linea di fondo campo: cross verso il primo palo, ma direttamente su Handanovic.

33' Intervento da dietro ed in ritardo di Miranda su Gomez: cartellino giallo per il difensore centrale brasiliano dell'Inter.

32' PERISIC! Contropiede dell'Inter, con il pallone allargato sulla sinistra per il numero quarantaquattro: il croato punta la porta, ma si fa neutralizzare la conclusione da Berisha.

31' ANCORA BARROW! Che personalità questo giovane attaccante! Cross di Gomez dalla sinistra e colpo di testa in avvitamento di Barrrow: super parata di Handanovic, che salva l'Inter.

30' Trentesimo sul cronometro, ancora reti inviolate a Bergamo in questo quarto anticipo del trentaduesimo turno di Serie A. Atalanta padrona del campo.

28' Poi ci prova anche il 'Papu' Gomez da fuori, ma il suo tiro è debole e fuori misura. Applausi, comunque, dai propri sostenitori.

27' BARROW! OCCASIONISSIMA ATALANTA! Leggerezza di Cancelo, che regala palla a Gosens: questo corre sulla sinistra e pesca sul primo palo Barrow, la cui girata di prima intenzione sfiora il palo.

26' Da un errore difensivo di Caldara, nasce una potenziale occasione da gol per l'Inter: Icardi, però, si fa anticipare da Berisha.

24' FREULER! Il centrocampista dell'Atalanta salta un paio di avversari, arriva al limite dell'area e calcia in porta: Handanovic, in due tempi, se la cava.

23' Inter che appare sfilacciata e sbilanciata, Atalanta che arriva sempre per prima sul pallone: la squadra di Gasperini sembra avere una marcia in più.

22' Siamo giunti alla metà della prima frazione di gioco: ancora 0-0 tra Atalanta ed Inter. Meglio gli orobici in questi primi ventidue minuti, che hanno sfiorato anche il gol con Gomez.

21' Handanovic, con le mani, aziona Rafinha a centrocampo: il brasiliano salta Masiello ed allarga il gioco sulla sinistra per Santon. Il numero ventuno dell'Inter, però, poi sbaglia il controllo.

20' Sul successivo calcio d'angolo, poi, Handanovic fa suo il pallone anticipando tutti. Si gioca in una sola metà campo in questo inizio di partita.

19' BARROW! Da un passaggio sbagliato in fase d'impostazione dell'Inter, nasce un'altra palla-gol per l'Atalanta: filtrante di Gosens per Barrow, il cui tiro in diagonale viene murato da Miranda.

18' Rafinha si abbassa, prende il pallone e s'invola verso la porta difesa da Berisha: tiro da fuori, sfera che termina alla destra della porta difesa da Berisha.

17' Squadre che si affrontano a specchio, quindi in mezzo al campo c'è sempre l'uno contro uno: marcatura a uomo, partita bloccata e senza grandi spunti.

15' Ennesimo retropassaggio sbagliato da parte dell'Inter, con Miranda che mette il pallone direttamente sul fondo. Calcio d'angolo regalato agli avversari.

14' Sugli sviluppi di un tiro dalla bandierina, Toloi tenta la rovesciata all'interno dell'area di rigore: pallone che termina fuori di molto.

13' Slalom di Rafinha, che salta un paio di calciatori avversari e cade a terra: per l'arbitro è tutto regolare, grandi proteste del brasiliano.

12' Si affaccia per la prima volta in avanti la squadra allenata da Luciano Spalletti. Cancelo sfonda sulla destra e va al cross, ma il pallone termina direttamente sul fondo.

11' L'Inter  non riesce ad uscire dalla propria metà campo. L'impressione è che questo nuovo assetto tattico stia un po' mandando in confusione qualche calciatore.

10' Altro pasticcio difensivo dell'Inter, con Skriniar che scarica all'indietro per Handanovic: il numero uno nerazzurro sbaglia il controllo e regala una rimessa laterale in zona d'attacco ai padroni di casa.

9' Retropassaggio rischiosissimo di D'Ambrosio verso Handanovic, che rischia di mettere in movimento Barrow: il portiere dell'Inter vola ed agguanta la sfera, anticipando il numero novantanove dell'Atalanta.

8' Gomez prova a sfondare per vie centrali, ma viene trattenuto da Borja Valero. L'argentino resta comunque in piedi, ma perde palla sulla trequarti.

7' Avvio di personalità da parte dell'Atalanta, che sta mettendo in grossa difficoltà l'Inter. Lancio lungo di Toloi, alla ricerca dello scatto di Barrow: Miranda sbilancia il giovane attaccante dei bergamaschi e recupera palla Handanovic.

6' Confusione nella retroguardia dell'Inter, che non sta riuscendo a trovare le giuste contromisure agli spunti degli attaccanti avversari.

5' ERRORE CLAMOROSO DI GOMEZ! Triangolo Cristante-Gomez, con l'argentino che si ritrova a tu per tu con Handanovic: il 'Papu' spiazza il portiere dell'Inter, ma manda incredibilmente a lato.

4' Sorpresa tattica nell'Inter: è un 3-4-3 quello schierato da Luciano Spalletti, con Miranda centrale di difesa ed affiancato da Skriniar e D'Ambrosio. I tre in attacco, invece, sono Rafinha, Perisic ed Icardi.

3' Primo squillo dell'Atalanta, che ruba palla sulla trequarti e conquista un calcio d'angolo. Sugli sviluppi del tiro dalla bandierina, ci prova Caldara con un tiro al volo: sfera che termina alta.

2' Primo pallone gestito dagli ospiti, con il tocco all'indietro di Icardi verso Borja Valero. Comincia da dietro la squadra di Luciano Spalletti.

1' Fischia Doveri: è iniziata la sfida tra Atalanta ed Inter!

Fischio di Inizio

20:43 Le due squadre scendono in questo preciso istante sul terreno di gioco. E' quasi tutto pronto per il calcio d'inizio.

19:46Calcio d'inizio fissato per le ore 20.45, ci sarà il pubblico delle grandi occasioni allo stadio 'Atleti Azzurri d'Italia' per questa bella partita. A dirigere l'incontro sarà Daniele Doveri.

19:45Nelle ultime settimane i nerazzurri hanno trovato la quadra con Brozovic al fianco di Gagliardini in mediana: questa volta, però, il croato non ci sarà perché squalificato ed al suo posto giocherà Borja Valero. Solo panchina per l'acciaccato Candreva: avanzato, dunque, Cancelo sulla linea di Rafinha e Perisic alle spalle di Icardi. In difesa si rivede Santon a sinistra, con D'Ambrosio a destra ed il duo Skriniar-Miranda al centro.

19:44Gasperini dovrà fare a meno di Petagna, appiedato dal Giudice Sportivo, Spinazzola, Palomino ed Ilicic. Solo panchina per Cornelius, comunque recuperato. Ci sarà il giovane Barrow dal 1’ al fianco del Papu Gomez in attacco. Cristante, come al solito, sarà il trequartista nel classico 3-4-1-2, con Hateboer, De Roon, Freuler e Gosens a centrocampo. In difesa, infine, linea a tre composta da Toloi, Caldara e Masiello.

19:43Spalletti continua a credere nella Champions League: “A Torino non è stato un bellissimo risultato per come stavamo lavorando. Meritavamo di più anche per quanto fatto in campo. Ora siamo tutti consapevoli che le opportunità sono sempre meno e vanno sfruttate. Dipende tutto da noi".

19:42Di contro, però, c’è che gli orobici in casa hanno perso solo una volta contro la squadra di Milano nelle ultime otto partite: era la stagione 2014/15, finì 1-4. Nelle altre sfide, invece, tre vittorie per i bergamaschi e quattro pareggi. Si può tranquillamente parlare di Atalanta "bestia nera" dell'Inter.

Dopo l’inaspettato crollo esterno contro il Torino, l’Inter vuol dimostrare di essere incappata solo in un incidente di percorso. E per farlo dovrà necessariamente tornare a far punti, nonostante la trasferta di questa sera sia molto insidiosa: la squadra di Luciano Spalletti, infatti, farà visita ad un’Atalanta che ha raccolto un solo punto nelle ultime due partite, quello contro la SPAL.
Il tecnico di Certaldo continua a credere nella Champions League: “A Torino non è stato un bellissimo risultato per come stavamo lavorando. Meritavamo di più anche per quanto fatto in campo. Ora siamo tutti consapevoli che le opportunità sono sempre meno e vanno sfruttate. Dipende tutto da noi".
Di contro, però, c’è che gli orobici in casa hanno perso solo una volta contro l’Inter nelle ultime otto partite: era la stagione 2014/15, finì 1-4. Nelle altre sfide, invece, tre vittorie per i bergamaschi e quattro pareggi.

COME ARRIVA L’ATALANTA - Gasperini dovrà fare a meno di Petagna, appiedato dal Giudice Sportivo, Spinazzola ed Ilicic. E’ convocato - e dunque arruolabile - Cornelius, che dovrebbe partire comunque dalla panchina: ci sarà il giovane Barrow dal 1’ al fianco del Papu Gomez in attacco. Cristante, come al solito, sarà il trequartista nel classico 3-4-1-2, con Hateboer, De Roon, Freuler e Gosens a centrocampo. In difesa, infine, linea a tre composta da Toloi, Caldara e Masiello; out Palomino.

COME ARRIVA L’INTER - Nelle ultime settimane i nerazzurri hanno trovato la quadra con Brozovic al fianco di Gagliardini in mediana: questa volta, però, il croato non ci sarà perché squalificato ed al suo posto potrebbe giocare Borja Valero. Dubbio Candreva per Spalletti: se l’ex Lazio non dovesse farcela, spazio a Karamoh dal 1’ sulla linea di Rafinha e Perisic alle spalle di Icardi. Nessuna novità, infine, per quanto riguarda il pacchetto arretrato: Cancelo e D’Ambrosio saranno i due terzini, Miranda e Skriniar formeranno la coppia centrale.


[LEGGI NEL DETTAGLIO]