Benvenuta, “Dea dei 2000”. Dopo Kulusevksi, ecco Roberto Piccoli. Attaccante con l’Atalanta nel cuore, contro l’Empoli ha realizzato il sogno di esordire in Serie A. Così La Gazzettta dello Sport, presenta il baby talento atalantino che ha debuttato in Serie A nell'ultimo turno di campionato della Dea. “Sono una punta che ama sfruttare la profondità - confida la giovane punta -. mentre a livello tecnico posso e devo ancora migliorare. A chi mi ispiro? A Zapata e mi piace anche Mandzukic”

Sezione: Altre news / Data: Mer 17 Aprile 2019 alle 08:00 / Fonte: La Gazzetta dello Sport
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print