Gasp: "Potevamo vincere, l'1-1 ha cambiato inerzia"

 di Redazione TuttoAtalanta.com Twitter:   articolo letto 1552 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Gasp: "Potevamo vincere, l'1-1 ha cambiato inerzia"

Ecco le parole di Gasperini in conferenza stampa al termine di Napoli-Atalanta.

Napoli troppo presto per la sua squadra che non è ancora al top?"Sì, anche se zero punti per le due gare che abbiamo fatto ci fa capire che è sottile la differenza tra vincere e perdere".

Come mai ha sostituito Petagna all'intervallo? "La squadra senza lui s'è schiacciata."Ha giocato Ilicic lì, ma non ho avuto la sensazione negativa sua, anzi abbiamo fatto bene. Il problema non è stato il baricentro, ma non aver fatto gol".

Sarri costretto a cambiare tutto il centrocampo? "Sì, ci ho provato anche io, quella era la fase decisiva del match e proprio in quella zona si poteva risolvere la gara nei contrasti".

Con la Roma risultato bugiardo, ma stasera giusto? "Sì, sono stati bravi con il gol di Zielinski. Potevamo fare un'altra vittoria importante, ma quel gol ha cambiato l'inerzia anche se pure sul 2-1 abbiamo avuto una reazione. Nel finale ci siamo disuniti e negli spazi sono micidiali".

Sul Napoli in Champions."Secondo me può fare strada, non sono tante le squadre in Europa che hanno la capacità di gioco che ha il Napoli".

Si aspetta altro dal mercato? "Sì, poi avremo sette partite in ventuno giorni, sarà un bel test per noi. Non so cosa succederà in questi ultimi giorni, ormai il mercato dura dei mesi..."

Con le milanesi che si sono rinforzati è più semplice confermarsi in Europa in classifica o passare il girone. "Vediamo quale sarà la nostra dimensione europea, queste prime due gare ci danno soddisfazioni per le prestazioni ma poi abbiamo zero punti".