Dopo la vittoria in rimonta conquistata contro la SPAL, ai microfoni di Radio Rai 1 è intervenuto il tecnico dell'Atalanta Gasperini: "Una prova di forza? Sì, siamo partiti malissimo come ci è successo già in qualche gara, ci ha costretto ad una rimonta, abbiamo giocato contro una squadra difficile e pericolosa sulle palle inattive, il campo era pesante ma siamo stati bravi a vincere questa partita. Prime otto giornate da dimenticare? E' stato un passaggio anche quello per crescere e fare questo tipo di campionato, stiamo costruendo così questo campionato. Inizio da rivedere? E' un limite che dobbiamo migliorare, in 5-6 partite siamo andati sotto dopo 3 minuti, ne farei anche meno, l'impatto lento soprattutto da dietro va migliorato, poi piano piano abbiamo fatto un'ottima gara, se riusciamo a correggere l'impatto ci toglieremo qualche soddisfazione in più. Rendimento più alto con Ilicic? Indubbiamente, è un giocatore per noi fondamentale per la sua qualità, ne ha risentito tutta la fase offensiva della squadra, abbiamo spostato il Papu che con Ilicic e Zapata stanno facendo cose incredibili, dei 50 gol che abbiamo atto molto dipende dalla velocità. Zapata? E' in grande condizione da settimana, fa notizia quando non segna, è stato determinante e con qualche spazio in più diventa devastante".

Sezione: Altre news / Data: Lun 11 Febbraio 2019 alle 14:00
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture