Prima del match contro la Bosnia, il commissario tecnico della Nazionale italiana Roberto Mancini ha commentato ai microfoni di Rai Sport la sconfitta dell'Under 20: "Ci dispiace perché era una semifinale alla nostra portata. Peccato per il gol annullato alla fine, il pareggio sarebbe stato il risultato più giusto".

Oggi c'è la Bosnia.
"Serve una partita migliore perché la speranza è migliorare gara dopo gara sapendo che tutte le sfide nascondo delle insidie e delle difficoltà".

In attacco ci saranno Quagliarella e Bernardeschi. Cosa cambia?
"Non cambia molto. Bernardeschi e Quagliarella sono un po' più freschi perché Chiesa e Belotti avevano speso molto facendo pressing alto a centrocampo".

Sezione: Altre news / Data: Mar 11 Giugno 2019 alle 20:02
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print