Le pagelle - Gomez Attila, Petagna il complice. Quando la toccano loro trasformano in gol

 di Matteo Mongelli Twitter:   articolo letto 4442 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Le pagelle - Gomez Attila, Petagna il complice. Quando la toccano loro trasformano in gol

BERISHA, voto 6: chiamato in causa pochissime volte su alcune respinte derivanti da tiri imprecisi o cross. La difesa resiste fino a fine partita.

TOLOI, voto 6,5: buone chiusure soprattutto nella ripresa quando nei primi minuti Borriello e compagni cercano di sfondare la difesa bergamasca. Buona prestazione.

CALDARA, voto 6,5: dirige i movimenti della difesa nerazzurra annichilendo totalmente nel primo tempo il Cagliari. Nella ripresa è il difensore che riesce a tenere meglio la posizione e che si fa mettere meno in difficoltà dagli avversari.

MASIELLO, voto 6,5: buona prestazione del difensore bergamasco in tutto il primo tempo. Nella ripresa il Cagliari aggredisce l'Atalanta dall'inizio dell'azione mettendo in difficoltà i difensori che spesso sbagliano gli appoggi (Dal 61' ZUKANOVIC

CONTI, voto 7: un vero e proprio "motorino" del centrocampo, trova Gomez nel gol del vantaggio e cambia giustamente il gioco sul gol del raddoppio. Vede il gioco prima di tutti e riesce a sviluppare l'azione offensiva. Bene anche in copertura.

KESSIE, voto 6: partita non troppo brillante quella del centrocampista nerazzurro che alterna ottime prestazione a gara senza infamia e senza lode. Oggi fa il lavoro sporco davanti alla difesa, soprattutto nel secondo tempo quando il Cagliari alza il baricentro. (Dal 80' CRISTANTE, S.V.)

FREULER, voto 6,5: grande gioco di movimenti e diagonali oggi per lo svizzero. Lotta su ogni pallone a centrocampo e apre spesso sulle fascia rendendo potenzialmente pericolosa l'azione dei suoi.

SPINAZZOLA, voto 6,5: come il compagno di reparto corre moltissimo sulla fascia dando la possibilità a Gomez di spaziare i movimenti su tutta la trequarti. Nei calci piazzati rimane ultimo difensore salvando spesso potenziali ripartenze del Cagliari. Servirebbe più precisione in fase di realizzazione.

KURTIC, voto 6: ha sui piedi il gol tre a zero e lo manda fuori di poco, poco importa sul risultato di due a zero. Gara più che sufficiente con tanta corsa ma poca concretezza in fase offensiva.

PETAGNA, voto 6,5: mette "fieno in cascina" lottando da solo contro i difensori del Cagliari per fare spazio agli inserimenti degli esterni che risultano pericolosi. Manca il gol, è vero. Ma se c'è qualcun'altro che segna grazie ai suoi movimenti si può parlare di complice del gol.

GOMEZ, voto 7,5: quando tocca la palla il Papu si rende sempre pericoloso, in un quarto d'ora trova una doppietta che regala i tre punti all'Atalanta. Per il resto della partita continua a far paura alla difesa del Cagliari con la sua velocità. Ormai è un top player e si vede. (Dal 90' MOUNIER, S.V.)

As Roma 15/01/2017 - campionato di calcio serie A / Lazio-Atalanta / foto Antonello Sammarco/Image Sport nella foto: Andrea Petagna © foto di Antonello Sammarco/Image Sport