Le Pagelle - Ilicic è il nuovo Papu. Gomez totalmente fuori luogo. Squadra da rivedere!

30.01.2018 22:44 di Matteo Mongelli Twitter:   articolo letto 3705 volte
© foto di www.imagephotoagency.it
Le Pagelle  - Ilicic è il nuovo Papu. Gomez totalmente fuori luogo. Squadra da rivedere!

BERISHA, voto 6: non può nulla sul primo improvviso gol di Higuain. Per il resto del primo tempo la Juventus sbaglia le misure dello specchio della porta. Nella ripresa è l'Atalanta a fare la partita.

TOLOI, voto 5: nel primo tempo la Juventus va troppe volte vicino al gol e la difesa è in bambola di fronte alle conclusioni degli avversari. Nella ripresa prova a dare una mano in fase di ripartenza ma è impreciso in occasione di alcuni stop.

PALOMINO, voto 6: una vera e propria lotta fisica quella del difensore con l'attacco della Juventus. Il migliore del reparto difensivo ma anche quello più "picchiato". 

MASIELLO, voto 5,5: il peggiore del reparto difensivo. Si fa sorprendere dopo tre minuti quando Higuain trafigge Berisha. Nella ripresa prova a spingere verso centrocampo ma la Juventus non lascia un minimo spazio.

HATEBOER, voto 5,5: quello dei due esterni che fa più fatica ad inserirsi. Alcune piccole imprecisioni in impostazione di gioco.

DE ROON, voto 6: fa fatica ad impostare l'azione dei suoi visto il doppio pressing dei centrocampisti della Juventus. Generoso nell'aiutare i compagni in fase difensiva. 

FREULER, voto 6: costretto a fare il lavoro sporco pressando a centrocampo contro la grande velocità di gioco della Juventus. Prestazione umile ma tutto sommato efficace.

CRISTANTE, voto 6: lotta tutta partita a centrocampo recuperando diverse volte palla e impostando l'azione dei suoi. Non ha la stessa efficacia là davanti quando nella ripresa Gasperini toglie la punta giocando sugli inserimenti dei centrocampisti. (Dal 76' BARROW 6: buono spezzone)

CASTAGNE, voto 6,5: spinge molto fino alla trequarti ma la Juventus si compatta bene e l'esterno bergamasco fa fatica a trovare punti di riferimento là davanti. Gioco pià orizzontale che verticale.

GOMEZ, voto 5: arrivati a questi livelli di competizione un errore del genere non può far altro che macchiare la partita rendendola insufficiente. Rigore calciato male e partita sottotono. (Dall'81' PETAGNA S.V.)

CORNELIUS, voto 6: si procura involontariamente il calcio di rigore ed è per quello che merita la sufficienza. Per il resto non riesce ad entrare in partita e la difesa della Juventus lo sovrasta sempre. (Dal 45' ILICIC 7: è un giocatore che fa sempre la differenza quando entra in campo)