Lutto per il mondo atalantino: si è spento Luciano Magistrelli

Classe '38, nerazzurro dal 1960 al 1966, è stato uno degli eroi della Coppa Italia 1962/63. Se ne è andato stroncato da un attacco di cuore
20.12.2011 07:30 di Luca Bonzanni  articolo letto 1102 volte
Lutto per il mondo atalantino: si è spento Luciano Magistrelli

Un grave lutto ha colpito la famiglia atalantina. Si è spento nella tarda serata di ieri, stroncato da un attacco di cuore, Luciano Magistrelli, classe '38, nerazzurro dal 1960 al 1966, uno degli eroi della Coppa Italia 1962/63. Dopo aver appeso le scarpette al chiodo intraprese la carriera da allenatore, partendo dalle giovanili dell'Atalanta e sedendosi poi sulle panchine di Treviso, Verbania, Virescit Boccaleone e Spal. Fu l'artefice del miracolo-Virescit, sfiorando la storico promozione in Serie B nello spareggio di Perugia contro la Reggina. Nella tarda mattinata è arrivato il comunicato di solidarietà da parte della società atalantina: "Il Presidente Antonio Percassi e tutta l’Atalanta si stringono alla famiglia Magistrelli in questo momento di dolore per la scomparsa del caro Luciano".

La redazione di TuttoAtalanta.com si unisce al dolore dei familiari e di tutti i tifosi dell'Atalanta per la perdita di una delle figure storiche della storia nerazzurra.