Milan, Gattuso: "Atalanta? Attenzione alla loro forza fisica"

 di Twitter @tuttoatalanta Twitter:   articolo letto 1639 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Milan, Gattuso: "Atalanta? Attenzione alla loro forza fisica"

Il tecnico del Milan, Gennaro Gattuso, parla tra poco in conferenza stampa dal centro sportivo di Milanello alla vigilia della delicata trasferta di Bergamo. Il Milan si gioca una fetta d'Europa con l'Atalanta.

Sull'Atalanta: "E' tutto l'anno che l'Atalanta è in forma, hanno mentalità e forza fisica. Domani dobbiamo fare una buona prestazione, ma dobbiamo ripartire dai primi 55 minuti giocati con la Juve. Dobbiamo fare attenzione alla loro pressione e forza fisica, non dobbiamo perdere palla in uscita".

Sul sesto o settimo posto: "E' un ragionamento che non ho fatto. Il problema non è questo, pensiamo a giocare questa partita con l'Atalanta, preferisco giocare l'Europa piuttosto che stare a casa e giocare solo una volta a settimana".

Su Silva: "Deve fare di più, ha grandi qualità ma in allenamento deve allenarsi meglio, e non buttarsi giù perchè non gioca la domenica. Silva ha grandi doti ma deve farsi aiutare e dimostrare in allenamento".

Su Donnarumma: "Ci ha messo la faccia, si è assunto le responsabilità ma non abbiamo perso per colpa di Gigio. Ha commesso due errori ma non abbiamo perso per lui. Domani ha subito una possibilità per riscattarsi" 

Sul calo: "L'esperienza non si compra al supermercato, quando ci sono giovani ci sono anche alti e bassi, ci sta il calo perchè hai fatto un tipo di lavoro che ha portato benefici subito e dopo abbiamo avuto un calo. Non è normale fare 53 partite all'anno. Il primo responsabile sono io, so gli errori che ho commesso e so anche perchè qualche giocatore non si esprime al massimo. Ci sono giocatori che fino a 8 mesi fa giocavano al Vismara".