Il Napoli questa sera chiuderà il turno di Serie A contro l'Atalanta. La squadra di Carlo Ancelotti scenderà in campo a Bergamo per provare a non far aumentare il divario dalla Juventus, ma soprattutto per consolidare il secondo posto staccando l'Inter, fermata sul pari a Roma. Partita complessa quella che attende gli azzurri, chiamati al riscatto del pareggio interno col Chievo prima della vittoria in Champions. In casa l'Atalanta ha messo sotto nell'ultimo match l'Inter (4-1) ed è la squadra che subisce meno in Serie A (addirittura sono appena 9 le conclusioni concesse in casa), grazie a quell'aggressività tipica delle squadre di Gasperini che ha pronte marcature a tutto campo per il suo gioco uomo su uomo.

Un esame significativo per il Napoli in vista anche della trasferta più importante di questa prima parte di stagione, quella sul campo del Liverpool che mette in palio gli ottavi con due risultati su tre ed addirittura anche una sconfitta con un solo gol di scarto facendo gol. Consapevole delle difficoltà del match e del giorno in più di recupero, Ancelotti questa sera confermerà il blocco sceso in campo con la Stella Rossa. La buona notizia potrebbe arrivare dal recupero del leader difensivo: al fianco di Koulibaly infatti potrebbe esserci Raul Albiol che ha smaltito il fastidio alla caviglia ed in questo caso Maksimovic tornerebbe a disposizione anche da centrale. A centrocampo Allan e Hamsik con Callejon a destra e Fabian a sinistra, ma non è da escludere la qualità di Zielinski per avere un altro giocatore capace di saltare le marcature a tutto campo di Gasperini. In attacco Mertens nettamente favorito su Milik per far coppia con Insigne.

Sezione: Altre news / Data: Lun 3 Dicembre 2018 alle 12:00 / articolo letto 495 volte
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta