Una vittoria entusiasmante e inaspettata, l'Atalanta ha spazzato via la Juventus e si è qualificata per le semifinali di Coppa Italia. Entusiasta il presidente della Dea Antonio Percassi, che si è complimentato con la sua squadra e il tecnico Gian Piero Gasperini ai microfoni di Rai Sport: "Non abbiamo segreti particolari, ma solo un'impostazione di società che ci sta dando gradi risultati e continueremo su questa strada. Non mi aspettavo una vittoria del genere. Volevamo fare una bella figura, siamo andati oltre per cui siamo tutti un po' storditi da questo risultato clamoroso".

Cosa si prova a guardare la partita da ex giocatore?
"Quando guardo le partite soffro molto di più che a giocare. Questo credo faccia parte dell'emozione che dà il calcio ed è fantastico".

Sognate la Champions League?
"Il nostro obiettivo è salvarci, ci mancano 8 punti. Quello che arriva in più è fantastico. Nel momento di difficoltà abbiamo continuato a gestirla sempre allo stesso modo. Nel calcio capitano i momenti difficili, devi stare vicino a tutti quelli che lavorano in società. Questa è la nostra abitudine. Con lo stadio che abbiamo intenzione di rifare c'è anche questo obiettivo, se dovessimo di nuovo andare in coppa sarebbe bello giocare a Bergamo".

Rinnovo Gasperini?
"Abbiamo altri 3 anni, ma per noi Gasperini è per tutta la vita, lo farei firmare finché farà l'allenatore. Continuiamo con lui e siamo felici del lavoro che sta facendo".

Quanto vale Zapata? 
"Vale tanto, voglio aspettare qualche altro gol poi diamo i numeri; ma comunque sono molto elevati".

atalanta.it
Sezione: Altre news / Data: Mer 30 Gennaio 2019 alle 23:42 / Fonte: Tuttojuve.com
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture