[CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA]

La sfida di campionato tra Atalanta e Napoli è promossa da CAFFE' RAVASIO , sponsor match di TuttoAtalanta.com. Caffè Ravasio dal 1923 è il caffè di alta qualità fatto con amore che include 7 miscele più l’ultima nata Bio - fairtrade. Ci potete trovare in Via Artigiani 33 a Brusaporto (Bg). Per informazioni visitate il sito: cafferavasio.it/ oppure +39 035 681 893

 

SERIE A TIM 
Lunedì 3 Dicembre 2018 
ore 20.30 Bergamo - Stadio Atleti Azzurri d'Italia 

ATALANTA-NAPOLI 1-2 (0-1)

RETI: 2' Fabian Ruiz (M), 56' Zapata (A), 85' Milik (N)

ATALANTA (3-4-1-2):  Berisha; Mancini (89' Tumminello), Palomino, Masiello; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Gomez; Rigoni (71' Valzania), Zapata. A disp: Rossi, Gollini, Bettella, Djimsiti, Reca, Castagne, Alì Adnan, Pasalic, Pessina,Barrow. All.: Gian Piero Gasperini

 

 

NAPOLI (4-4-2): Ospina; Maksimovic (77' Hysaj), Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Allan, Hamsik, Fabian Ruiz (77' Zielinski); Mertens (82' Milik), Insigne. A disp: Meret, Karnezis, Luperto, Malcuit, Ghoulam, Diawara, Rog, Younes. All.: Carlo Ancelotti

 

 

ARBITRO: Piero Giacomelli (Trieste)

NOTE
AMMONITI

ESPULSI:  

LA DIRETTA SU TUTTOATALANTA.COM 

E' finita. Il Napoli batte 2-1 l'Atalanta grazie a un gol di Milik nel finale. Partita di grande intensità in cui la Dea non meritava la sconfitta.

90' +3 Contropiede del Napoli, palla nello spazio per Zielinski. Hateboer recupera a gran velocità e ferma l'avanzata del polacco.

90' Quattro minuti di recupero.

89' Sostituzione per l'Atalanta: fuori Mancini, dentro Tumminello.

89' Gomez cerca Zapata in profondità, ma Albiol lo anticipa e mette in fallo laterale.

87' INSIGNE! Il Napoli approfitta del colpo inflitto e attacca ancora. Imbucata centrale per Insigne, scattato sul filo del fuorigioco, che però spara su Berisha.

85' Vantaggio del Napoli, gol di Milik. Mario Rui riceve sulla sinistra e crossa per Milik sul primo palo: controllo e conclusione alle spalle di Berisha.

85' Insigne sbaglia il retropassaggio, poi Zapata ha la meglio nel duello con Albiol e cerca Gomez. Allan devia in maniera provvidenziale.

84' Ritmi adesso un po' più bassi.

82' Ultimo cambio per il Napoli: fuori Mertens, dentro Milik.

81' Zapata riceve sulla fascia destra e punta Koulibaly che vince il duello in velocità.

79' Giallo per Mario Rui. Fallo tattico su Zapata.

78' Albiol apre per Mario Rui, che va da Zielinski. Buona giocata del polacco, che poi perde il tempo per l'assist.

77'  Doppia sostituzione per il Napoli: fuori Maksimovic e Tuiz, dentro Hysaj e Zielinski

75' Cross al centro per Gomez che viene chiuso e si ottiene un corner. Sugli sviluppi dell'angolo Allan mette fuori il pallone.

74' Mario Rui dà un bel pallone in profondità per Insigne, ma Berisha si lancia in uscita e anticipa l'attaccante italiano.

71' Sostituzione per l'Atalanta: fuori Rigoni, dentro Valzania.

69' Maksimovic va nel corridoio laterale da Insigne, che vede Berisha un po' fuori dai pali e ci prova con una conclusione difficilissima, nessun problema per Berisha.

67' INSIGNE! Mario Rui cerca Insigne e una deviazione favorisce il movimento del numero 24. Da posizione defilata calcia, ma Berisha gli chiude tutto lo specchio.

66' Triangolo tra Hateboer e Rigoni: sinistro coraggioso dell'olandese, che spedisce lontano dalla porta di Ospina.

65' Sugli sviluppi del corner la palla viene prima messa fuori, poi riproposta da Albiol sulla pressione di Zapata. Di fatto un possesso regalato all'Atalanta.

64' Allan serve Callejon in profondità, ma Gosens non si fa sorprendere e in scivolata mette in angolo.

63' Koulibaly alza un campanile in area di rigore verso Callejon: Berisha esce e anticipa facilmente lo spagnolo.

61' Giallo per Masiello. Callejon resta a terra dopo uno scontro con il numero 5 nerazzurro che p così il secondo ammonito del match.

60' Palla per Rigoni, che sulla destra è autore di una bella giocata. Si allunga poi il pallone, ma Koulibaly recupera.

59' Mario Rui chiede l'uno-due a Ruz e lo ottiene. Ottima chiusura di Hateboer.

56' GOL GOL GOL! ZAPATA! Rigoni svirgola una conclusione, ne esce un assist per Hateboer che rimette in mezzo per Zapata che a due passi da Ospina non perdona.

54' Rigoni fa partire lo spiovente, Mancini trova lo spazio per colpire, ma non impatta con la fronte: tentativo larghissimo.

53' Apertura a memoria per Rigoni, che sfida Mario Rui sulla corsa. Ospina esce sui piedi dei due e mette il pallone in calcio d'angolo.

51' Lancio in profondità per Zapata, che difende palla e appoggia a Gosens. Cross tagliato, ma sul secondo palo Hateboer chiude in ritardo il movimento e non ci arriva.

48' De Roon cerca Zapata che scarica a Gomez. Tiro al volo del Papu che però si spegne sul fondo.

47' Palla in profondità di Mertens per Ruiz. Lo spagnolo punta Freuler che lo ferma senza commettere fallo.

46' FREULER! CHE OCCASIONE PER L'ATALANTA! Azione travolgente di Zapata, che sguscia via a Koulibaly sulla fascia. Appoggio per Freuler, che calcia a botta sicura ma Abiol respinge a due passi dalla porta.

46' Si riparte

Fine primo tempo. Atalanta subito in svantaggio su una disattenzione ma che poi è rimasta in gara con attenzione e concentrazione.

45' +2 De Roon lancia in profondità per Zapata, ma Albiol ci mette il corpo e stavolta vince il duello.

45' Un minuto di recupero.

44' Mario Rui appoggia in area ad Insigne, che calcia da posizione quasi impossibile: il tiro non gli prende il giro e finisce lontano.

42' Callejon stringe la posizione si fa trovare tra le linee. Apertura per Ruiz, che gli mette un pallone splendido sulla corsa. In area l'ex Real Madrid sbaglia la rifinitura finale per Mertens.

41' Mancini dà un pallone sulla corsa a Rigoni. Cross all'indietro per Gomez, che controlla e calcia, ma spara addosso a Callejon.

40' Hamsik verticalizza per Mertens che però si trova al di la della linea difensiva nerazzurra.

39' Contropiede dell'Atalanta con lo sprint di Rigoni sulla fascia. Davanti però c'è Koulibaly, che vince il duello in corsa.

37' Freuler riceve fuori area, finta il tiro e appoggia a Zapata. Quest'ultimo va col tocco di ritorno in area, ma il numero 11 atalantino non aggancia.

36' Gosens serve in area Zapata, che punta l'avversario e crossa. Ribattuto fuori.

35' Insigne stringe i denti e resta in campo.

34' Qualche problema fisico per Insigne dopo lo scontro con Berisha nell'azione precedente. Ruiz mette fuori per permettere le cure mediche del caso.

32' INSIGNE! Che rischio per l'Atalanta! Su lancio di Albiol dalla sua area si fa trovare scoperta la difesa dell'Atalanta. Insigne controlla, Berisha esce alla disperata ma l'attaccante azzurro riesce a tentare il pallonetto in anticipo ma, grazie anche al disturbo del portiere, non riesce a inquadrare la porta.

29' Allan perde un brutto pallone, Gomez ne approfitta e velocizza subito il gioco servendo Zapata. Conclusione del colombiano, ancora Albiol a ribattere con la deviazione in angolo.

28' Sugli sviluppi del corner la sfera arriva a de Roon fuori area. Rimette al centro ma Ospina fa buona guardia.

27' ZAPATA! Il colombiano sfonda sul centrosinistra e prova la conclusione da posizione defilata: palla respinta in angolo da Ospina.

24' Imbucata per Gosens, che arriva al traversone dalla fascia mancina. Albiol chiude sul primo palo.

23' Allan dà il pallone in verticale ad Insigne, nei pressi dell'area di rigore. La sua girata volante s'infrange sul palo, ma poi si alza la bandierina: è fuorigioco.

21' Gomez arriva in trequarti per poi decidere di calciare col mancino, tiro da dimanticare, lontanissimo dalla porta.

20' RUIZ! Contropiede del Napoli. Insigne riceve sulla fascia sinistra, da un gran pallone a Ruiz dall'altro lato ma lo spagnolo, a tu per tu con Berisha calcia male con il destro.

19' Zapata va via di forza ad Albiol, poi serve Gosens. Pallone scodellato sul secondo palo, ma c'è ancora Mario Rui a chiudere la diagonale.

18' Ospina sbaglia il rinvio e cade a terra. Freuler raccoglie palla e sulla trequarti tenta subito l'assist nello spazio per Zapata. Diagonale vincente di Mario Rui, che si rifugia in angolo.

17' Arriva sul fondo Koulibaly che poi dà un buon pallone ad Insigne in area, il quale sbaglia però la giocata.

15' Bella giocata di Rigoni nello stretto, ma il suo traversone di destro non è dei migliori: mette fuori Koulibaly.

14' Ammonizione per Allan. Pestone ai danni di Gomez sulla trequarti azzurra.

11' GOMEZ! Buono sviluppo di gioco dell'Atalanta, poi la solita giocata di Gomez: converge al centro da sinistra, ma colpisce troppo di esterno da fuori e non trovala porta.

9' Sugli sviluppi di un corner è Mancini a svettare in area. Il suo colpo di testa finisce larghissimo.

8' Gosens arriva al cross ma la palla è fuori misura per tutti.

7' Palla in profondità per Insigne, che però è in fuorigioco.

6' Mancini porta palla, chiede l'uno-due a Gomez che non si chiude.Palla oltre la linea di fondo.

5' Zapata scende sulla corsia mancina, ma non trova spazio ed è costretto a tornare indietro, tiene palla l'Atalanta.

2' Gol del Napoli, Ruiz. Insigne scatta sul filo di fuorigioco, avanza palla al piede e trova Ruiz al centro con un cross basso. Hateboer non ci arriva e da due passi lo spagnolo insacca alle spalle di Berisha.

1' Si parte!

19:30Il percorso in campionato di certo non è negativo, con il secondo posto solitario e la sola Juventus ad avere un altro passo. Il Napoli, però, continua a cullare il sogno di raggiungerla, complice anche un calendario favorevole rispetto ai bianconeri fino a Natale. Intanto bisogna guardarsi le spalle, perché l'Inter morde e basterebbe un altro passo falso per farsi superare. Già il pareggio interno col Chievo ha generato qualche mugugno tra i tifosi, spazzato immediatamente via dal successo ottenuto in Champions League contro la Stella Rossa.

19:25Escludendo la Juventus, che ha un passo differente rispetto a tutte le altre, l'Atalanta è sicuramente la squadra più in forma del campionato. E' vero, l'ultimo k.o. di Empoli è stato un po' inaspettato e qualche scoria dietro può tirarsela, ma resta il filotto precedente che ha portato la Dea dal terzultimo posto fino al nono, ad un passo dalla zona che vale l'accesso all'Europa League. Adesso Gian Piero Gasperini e i suoi ragazzi vogliono ripartire più forti di prima per raggiungere il terzo anno di fila un obiettivo che sta diventando quasi normalità.

19:20Ci sono partite che, seppur in apparenza possono essere considerate come tutte le altre, sotto sotto non lo sono. Per Atalanta e Napoli lo scontro diretto, al di là della classifica, degli obiettivi e del valore della rosa, è sempre stato diverso rispetto agli altri incontri. C'è una rivalità storica tra le tifoserie, la partita è sentitissima e storicamente il confronto ha sempre regalato grosse emozioni, da un lato e dall'altro. Per questo è imperdibile questo nuovo capitolo:. 'Monday Night' di Serie A.

COME ARRIVA L'ATALANTA - Escludendo la Juventus, che ha un passo differente rispetto a tutte le altre, l'Atalanta è sicuramente la squadra più in forma del campionato. E' vero, l'ultimo k.o. di Empoli è stato un po' inaspettato e qualche scoria dietro può tirarsela, ma resta il filotto precedente che ha portato la Dea dal terzultimo posto fino al nono, ad un passo dalla zona che vale l'accesso all'Europa League. Adesso Gian Piero Gasperini e i suoi ragazzi vogliono ripartire più forti di prima per raggiungere il terzo anno di fila un obiettivo che sta diventando quasi normalità. Per quanto riguarda la formazione al vaglio la situazione legata a Toloi, alle prese con un fastidio muscolare e pertanto verso l'esclusione, in favore di Mancini. Ma non è detto che alla fine possa farcela. Out Ilicic per squalifica, a rimpiazzarlo dovrebbe essere Rigoni che formerà il tridente con Gomez e Zapata.

QUI NAPOLI - Il Napoli questa sera chiuderà il turno di Serie A contro l'Atalanta. La squadra di Carlo Ancelotti scenderà in campo a Bergamo per provare a non far aumentare il divario dalla Juventus, ma soprattutto per consolidare il secondo posto staccando l'Inter, fermata sul pari a Roma. Partita complessa quella che attende gli azzurri, chiamati al riscatto del pareggio interno col Chievo prima della vittoria in Champions. In casa l'Atalanta ha messo sotto nell'ultimo match l'Inter (4-1) ed è la squadra che subisce meno in Serie A (addirittura sono appena 9 le conclusioni concesse in casa), grazie a quell'aggressività tipica delle squadre di Gasperini che ha pronte marcature a tutto campo per il suo gioco uomo su uomo. Un esame significativo per il Napoli in vista anche della trasferta più importante di questa prima parte di stagione, quella sul campo del Liverpool che mette in palio gli ottavi con due risultati su tre ed addirittura anche una sconfitta con un solo gol di scarto facendo gol. Consapevole delle difficoltà del match e del giorno in più di recupero, Ancelotti questa sera confermerà il blocco sceso in campo con la Stella Rossa. La buona notizia potrebbe arrivare dal recupero del leader difensivo: al fianco di Koulibaly infatti potrebbe esserci Raul Albiol che ha smaltito il fastidio alla caviglia ed in questo caso Maksimovic tornerebbe a disposizione anche da centrale. A centrocampo Allan e Hamsik con Callejon a destra e Fabian a sinistra, ma non è da escludere la qualità di Zielinski per avere un altro giocatore capace di saltare le marcature a tutto campo di Gasperini. In attacco Mertens nettamente favorito su Milik per far coppia con Insigne.

Sezione: Altre news / Data: Lun 3 Dicembre 2018 alle 22:19 / articolo letto 3431 volte
Autore: Twitter @tuttoatalanta / Twitter: @tuttoatalanta