[CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA]

La sfida di campionato tra Atalanta e Sampdoria è promossa da CAFFE' RAVASIO , sponsor match di TuttoAtalanta.com. Caffè Ravasio dal 1923 è il caffè di alta qualità fatto con amore che include 7 miscele più l’ultima nata Bio - fairtrade. Ci potete trovare in Via Artigiani 33 a Brusaporto (Bg). Per informazioni visitate il sito: cafferavasio.it/ oppure +39 035 681 893

 

SERIE A TIM 
Domenica 7 Ottobre 2018 
ore 15 Bergamo - Stadio Atleti Azzurri d'Italia 

ATALANTA-SAMPDORIA 0-1 (0-0)

RETI

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Palomino, Masiello (24' Mancini); Hateboer, De Roon, Freuler, Castagne; Pasalic (12' Ilicic), Gomez; Zapata (21' st Barrow). A disposizione: Berisha, Rossi, Djimsiti, Gosens, Ali Adnan, Pessina, Rigoni, Valzania, Tumminello. All.: Gasperini

 

 

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Andersen, Tonelli, Murru; Praet, Ekdal, Linetty (39' st Barreto); Caprari (15' st Ramirez); Quagliarella, Defrel (41' st Kownacki). A disposizione: Belec, Rafael Cabral, Colley, Ferrari, Tavares, Rolando, Sala, Jankto, Vieira. All.: Giampaolo

 

NOTE: Irrati
AMMONITI:De Roon, Ilicic (A), Andersen, Praet, Linetty, Bereszynski (S)
ESPULSI: nessuno

LA DIRETTA SU TUTTOATALANTA.COM

È finita, Sampdoria corsara a Bergamo grazie ad un gol di Tonelli nel secondo tempo.

90'+4Ancora un tentativo in mischia di Tolói, che non trova però la porta. Sfuma forse l'ultima occasione per l'Atalanta, blucerchiati ormai ad un passo dal successo.

90'+3Si gioca il tutto per tutto l'Atalanta, pronta a battere un calcio d'angolo dalla sinistra. Sale anche Gollini, tutti in the box i nerazzurri.

90'+2TOLOI! Siluro di sinistro del brasiliano, servito al limite da Barrow: intervento scacciaguai di Audero, che si oppone in tuffo, rifugiandosi in angolo!

90'+1
Bereszynski travolge Gómez e viene sanzionato con un cartellino giallo.

90'+1Vengono concessi quattro minuti di extra-time.

90'Ultimi disperati tentativi per l'Atalanta, che s'aggrappa più ai nervi che alla propria idea di gioco in questo finale. A breve verrà comunicata l'entità del recupero.

89'
Ilicic atterra Praet con una rude scivolata e rimedia un'ammonizione.

88'Sprinta a destra Kownacki, che cerca Quagliarella con un radente intercettato senza affanno da Tolói, che fa ripartire rapidamente i suoi.

86'
Ultimo cambio anche per la Samp: dentro Kownacki per Defrel.

85'Apertura completamente sbilenca di Palomino, il pallone transita nella terra di nessuno e scivola mestamente sul fondo. Baricentro altissimo per l'Atalanta.

83'Giampaolo inietta muscoli in mediana: è pronto a bordocampo Edgar Barreto, che prenderà il posto di Linetty. Sette più recupero al triplice fischio.

82'Ilicic scatta centralmente e serve a destra Hateboer, che impiega troppo tempo a crossare, favorendo la chiusura di Murru: qualche fischio di disapprovazione dagli spalti.

80'Freuler imbuca per Gómez, chiuso dalla sportellata energica (ma legale) di Bereszynski, che protegge l'uscita bassa di Emil Audero.

79'Sembra essere rientrato l'allarme Defrel: il francese aveva chiesto il cambio qualche minuto fa, per il momento non sono però previste sostituzioni nelle fila blucerchiate.

78'
Linetty rimedia un cartellino giallo per perdita di tempo.

77' Gol dei blucerchiati. Passa la Sampdoria, sugli sviluppi di un corner: dalle retrovie sbuca Tonelli, che impatta di testa dopo un terzo tempo perentorio, spedendo il pallone in buca d'angolo!

74'Fase finale di una gara apertissima: squadre lunghissime, la sensazione è che serva un episodio per sbloccarla. La Samp intanto guadagna un corner.

72'Ha chiesto il cambio anche Gregoire Defrel: da capire se si tratta di semplice stanchezza o di un problema muscolare.

71'RAMIREZ! Grande assolo dello spauracchio Defrel, che imbuca bene per Ramírez, il cui mancino viene respinto in area da Marten De Roon.

69'Barrow! Danza sul pallone il gambiano, che non riesce a presentarsi a tu per tu con Audero soltanto in virtù dell'ottima chiusura di Bereszynski.

68'Palomino impedisce a Defrel di girarsi, prendendosi gli applausi del pubblico di fede nerazzurra. Non si sblocca il risultato, maggiore equilibrio in questa ripresa rispetto alla prima frazione.

67'FREULER! Fa tutto bene l'Atalanta: Gómez sventaglia per Ilicic, che tocca di prima intenzione per Freuler, il cui mancino si perde sopra la traversa.

66'
Dentro Barrow per Zapata.

65'Provano a combinare anche Ilicic e Zapata: lo sloveno prolunga con il tacco per il compagno, che s'accascia a terra dopo l'anticipo di Tonelli.

63'RAMIREZ! Dai e vai rapidissimo con Quagliarella del neo-entrato, che dal centro-destra cerca il primo palo con un tiro ribattuto in tuffo da Gollini.

62'Defrel a rimorchio per Ramírez, che cerca un preziosismo nel traffico, perdendo palla in maniera piuttosto goffa. Sul ribaltamento di fronte tiro-cross di Tolói che si smorza a lato.

60'
Ramírez rileva Caprari.

58'ZAPATA! Zampata quasi a colpo sicuro del colombiano, rimpallato in extremis da un salvataggio provvidenziale di Murru. Sulla ribattuta Castagne calcia a lato.

57Dentro dunque Ilicic per Pasalic.

56'Zapata prova ad insinuarsi nel prolungato palleggio blucerchiato: riesce ad intercettare il pallone il colombiano, ma con un tocco di braccio. Punizione Samp.

55'Scocca l'ora di Ilicic: sarà lui la seconda mossa di Gian Piero Gasperini. Dovrebbe essere Mario Pasalic a lasciargli il posto. 

54'OCCASIONE ATALANTA! Pasalic si libera per il tiro sulla trequarti e calcia con il mancino: diagonale troppo ampio, sul quale però per poco non arriva in spaccata Gómez.

53'Caprari s'avventa su un pallone vagante e calcia di prima intenzione: mancino morbido, deviato da un nerazzurro e intercettato in un secondo momento da Gollini.

51'Quagliarella si ritaglia uno spazio con caparbietà sulla trequarti e prova a far filtrare il pallone per Defrel: la sfera carambola però sul tacco del francese, che non può dunque addomesticare.

50'
Scivolata ruvidissima di Praet su Gómez: punizione Atalanta e giallo per il belga.

49'Bereszynski in verticale per Praet, è ben appostato Palomino, che intercetta il pallone, disinnescando sul nascere l'iniziativa avversaria.

48'Defrel si sgancia ancora generosamente e, attaccato alle spalle da Mancini, guadagna una rimessa laterale in zona difensiva. Prezioso il lavoro dell'ex giallorosso.

47'Si prende un rischio Gollini, che anticipa Defrel ai limiti della propria area di rigore, facendo carambolare a terra il pallone per evitare di toccarlo con le mani oltre la linea. Abile l'estremo difensore a riaddomesticare la sfera l'istante successivo.

46'
Cartellino giallo per De Roon, che ha scalciato su Linetty nella metà campo blucerchiata.

46'Fischia Irrati, si ricomincia! Non c'è stato alcun cambio all'intervallo, in campo dunque gli stessi ventidue che hanno disputato la prima frazione, ad eccezione del solo Masiello.

Fine primo tempo

45'+1Viene concesso un minuto di recupero.

45'Caprari s'incarica della battuta di un calcio piazzato dalla lunga distanza: l'ex Pescara prova a servire le torri con un lob morbido che si perde direttamente sul fondo.

43'MANCINI! Ci prova anche lui: colpo di testa in mischia e palla alta sopra la traversa. Crescono i ritmi nerazzurri in questo finale, terzultimo minuto regolamentare del primo tempo.

42'TOLOI! De Roon tocca per il brasiliano, che prova a sorprendere Audero con una girata dal limite dell'area: l'estremo difensore si oppone con i piedi.

41'Quello di Gómez è il secondo legno colpito dall'Atalanta in questa partita. Meriterebbero forse il vantaggio gli uomini di Gasperini, che restano in proiezione offensiva.

40'GOMEZ! Che giocata! L'argentino sfreccia accanto a Tonelli con un gran guizzo e cerca la porta dall'interno dell'area: destro secco che s'infrange sul palo!

39'Zapata asseconda l'incursione di Hateboer, il cui traversone a mezza altezza carambola sulla schiena di Murru, prima di rotolare oltre la linea di fondo.

37'Pasalic imbuca per Gómez, provvidenziale Bereszynski, che fa preda il pallone in scivolata. Si dispera l'ex Milan, era ben calibrata la sua traccia per l'argentino.

36'L'ultimo sussulto della Sampdoria ha in parte spezzato il monologo nerazzurro che durava ormai da qualche minuto. Provano a riaffacciarsi in avanti i blucerchiati.

35'Quagliarella! Lancio repentino di Caprari per Quagliarella, che giunge al limite e scocca il destro: la traiettoria s'impenna, fischi del pubblico di casa, che lamenta un presunto offside del centravanti.

33'Trentatreesimo in corso, ancora zero a zero tra Atalanta e Sampdoria: meglio i nerazzurri fino a questo momento, sia sul piano delle occasioni che su quello del gioco. 

32'Sandwich di De Roon e Zapata su Quagliarella, che stava guidando una ripartenza blucerchiata: Irrati concede un calcio di punizione a metà campo alla Samp.

31'
Andersen sbilancia illegalmente Zapata, che era pronto a sfuggirgli in progressione. Cartellino giallo per il centrale della Sampdoria.

28'ZAPATA! Palo! Chance impacchettata dal tandem Gómez-Zapata: spiovente teso del 'Papu', il colombiano frusta di testa il pallone, che impatta sul legno!

26'In lacrime Masiello, che è rimasto a bordocampo, assistito dallo staff sanitario dell'Atalanta. Grave perdita per i nerazzurri, che avevano da poco recuperato il loro numero cinque.

25'QUAGLIARELLA! Il centravanti sorprende alle spalle il distratto Tolói e cerca una complessa volée di mancino: esecuzione non perfetta, la sfera termina a lato.

24'Applausi d'incoraggiamento per lo sfortunato Masiello. Dentro Mancini al suo posto.

23'Smorfia di dolore per Masiello, che non è in grado di proseguire. Primo cambio forzato per mister Gasperini: entrerà in campo Gianluca Mancini.

22'Problemi per Masiello, che ha chiesto il cambio. Il centrale è reduce da un infortunio muscolare: sospetta ricaduta per lui.

21'HATEBOER! Risponde l'Atalanta! Cross tagliato di Freuler, liscio di testa di Pasalic, destro di controbalzo sul secondo palo di Hateboer, palla alta di un soffio sopra il montante!

19'ANDERSEN! Occasione super! Trama insistita dei blucerchiati, Linetty mette al centro, gran zuccata di Andersen, deviata in angolo da un riflesso straordinario di Gollini!

18'Gollini! Lampo di Defrel, che resiste alla carica di Masiello e serve Quagliarella: l'ex Napoli circumnaviga Gollini defilandosi verso destra, abile a non demordere l'estremo difensore, che si rifugia in corner con i piedi.

17'Altra iniziativa di Tolói, che intravede un corridoio per il 'Papu': lettura impeccabile di Murru, che arpiona il pallone con un intervento in scivolata.

16'ZAPATA! Fendente dalla bandierina di Gómez, svetta su tutti Zapata, che pettina male di testa: ne esce una parabola debole, intercettata da Audero.

15'Errore in uscita della Samp: prova ad approfittarne Pasalic, che non riesce a sfondare, complice l'azione di disturbo di Andersen, che agevole l'uscita di Audero.

13'Progressione di Zapata, che ingaggia un duello a sinistra con Tonelli: il colombiano prende il tempo all'avversario, ma si prolunga eccessivamente il pallone, trascinandoselo oltre la linea di fondo.

12'ZAPATA! Va in porta con tre tocchi l'Atalanta: nasce tutto da un recupero a metà campa di Tolói, tocco per Pasalic che innesca in verticale per Zapata, il cui radente termina a lato non di molto.

11'Sta emergendo l'Atalanta in questi ultimi minuti: pressing feroce che consente alla truppa di Gasperini di riconquistare rapidamente il pallone. Primo forcing accennato dei nerazzurri.

10'Buon break di Castagne, che scivola via alla marcatura leggera di Bereszynski con un movimento a convergere verso l'interno: tocco orizzontale per Pasalic, murato dalla difesa blucerchiata un istante prima del tiro.

9'Dinamismo già alle stelle in campo: duellano senza esclusione di colpi i giocatori a metà campo, partita gradevole da questo punto di vista. Si resta sullo zero a zero.

8'Prezioso rammendo di Gómez che, da difensore aggiunto, interrompe una transizione blucerchiata insidiosa sbarrando la strada a Quagliarella. Riparte l'Atalanta.

6'Pasalic prova ad alimentare a sinistra l'offensiva orobica, ma viene pizzicato in posizione di offside. Ritmi che devono ancora decollare in questo avvio.

5'Gioco di gambe di Castagne che si libera del pressing di Dennis Praet: raccoglie palla Zapata, il cui spiovente si perde sul versante opposto.

4'Uscita temeraria, ma efficace di Audero: l'ex Venezia abbandona la propria area di rigore e anticipa con i piedi Zapata, che era in agguato.

3'Primo strappo sul binario destro di Gómez: traversone basso dell'argentino rimpallato da un blucerchiato, primo tiro dalla bandierina per l'Atalanta.

2'Rude scontro di gioco nella metà campo nerazzurra tra Hateboer e Linetty: contatto giudicato regolare dal direttore di gara, il polacco rimane a terra qualche istante prima di rialzarsi.

1'Fischia Irrati, si comincia! È la Samp a muovere il primo pallone della gara. Orobici con la consueta casacca nerazzurra, tenuta bianca da trasferta per i genovesi.

Non c'è l'Europa in palio (non al momento, quantomeno), ma quella tra Atalanta e Sampdoria è la sfida tra due delle realtà più solide in Serie A. Orobici a secco di vittorie in campionato da sei turni: dopo il bel poker al Frosinone sono arrivati tre pari (di cui due contro Roma e Milan) e tre sconfitte. Lo stato di crisi, evolutosi in un avvio stagionale contrassegnato dalla prematura eliminazione dell'Europa League, va sovvertito con una sterzata globale, non solo in termini di prestazione ma anche in senso più concreto, attraverso un risultato che restituisca dopo un prolungato periodo di magra i tre punti. Cinque lunghezze di vantaggio in classifica sui nerazzurri per i blucerchiati, reduci dal due a uno in rimonta sulla SPAL. Quello di domani sarà il novantatreesimo incrocio tra le due compagini nella massima serie: i genovesi, che nella scorsa annata si aggiudicarono la doppia sfida, sono avanti nel conteggio delle vittorie (trentasette, contro le venticinque bergamasche). Il segno X si è verificato invece in trenta occasioni.

COME ARRIVA L'ATALANTA - Truppa al completo a disposizione di mister Gasperini, che ha dunque un ampio margine decisionale. Tra i pali Gollini dovrebbe aggiudicarsi ancora il ballottaggio con Berisha. Nella retroguardia a tre viaggia spedito verso il rientro Masiello, reintegrato in gruppo giovedì: insieme a lui i soliti noti Toloi e Palomino. Once de gala anche dalla cintola in su: Freuler e De Roon i due interni della mediana sigillata da Castagne a destra e Gosens sul versante opposto. Rigoni più di Pasalic: l'ex Zenit è in pole per fare da raccordo a supporto del Papu Gomez e di Zapata.

COME ARRIVA LA SAMPDORIA - Ai box Saponara (noie muscolari) e il lungodegente Regini. Fiducia rinnovata alla coppia centrale Tonelli-Andersen, corsie laterali presidiate da Bereszynski e Murru. Ekdal è già fedelissimo di Giampaolo e sarà vertice basso, spalleggiato da Barreto e Karol Linetty. Rischia l'esclusione Caprari, fresco di convocazione in Nazionale: Praet parte avanti nella bagarre per la trequarti. Rientrato l'allarme Defrel, che ha smaltito celermente il problema alla caviglia rimediato contro la SPAL: il francese sarà ancora la spalla di Quagliarella.

Sezione: Altre news / Data: Dom 7 Ottobre 2018 alle 16:45 / articolo letto 2727 volte
Autore: TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta