[CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA]

La sfida di campionato tra Atalanta e SPAL è promossa da CAFFE' RAVASIO, sponsor match di TuttoAtalanta.com. Caffè Ravasio dal 1923 è il caffè di alta qualità fatto con amore che include 7 miscele. Ci potete trovare in Via Artigiani 33 a Brusaporto (Bg). Per informazioni visitate il sito: cafferavasio.it/ oppure +39 035 681 893

SERIE A TIM 
Domenica 10 Febbraio 2019
ore 15 Bergamo - Stadio Atleti Azzurri d'Italia 

ATALANTA-SPAL 2-1

RETI: 8' Petagna (S), 12' st Ilicic (A), 35' st Zapata (A)

ATALANTA (3-4-2-1): Berisha; Toloi, Palomino, Mancini; Hateboer, De Roon, Freuler (33' st Pasalic) , Castagne (25' st Gosens); Gomez (45' st Pessina), Ilicic; Zapata. A disposizione: Gollini, Rossi, Djimsiti, Ibanez, Masiello, Kulusevski, Pasalic, Reca, Barrow. All.: Gasperini

 

 

SPAL (3-5-2): Viviano, Cionek, Vicari, Bonifazi (38' st Floccari); Lazzari, Valoti (26' st Murgia), Missiroli, Kurtic, Costa; Paloschi, Petagna (34' st Antenucci). A disposizione: Gomis, Poluzzi, Dickmann, Regini, Simic, Spina, Uzela, Valdifiori. All.: Semplici

 

 

ARBITRO: Davide Massa di Imperia; assistenti Filippo Meli di Parma e Davide Imperiale di Genova, IV ufficiale Antonio Di Martino di Teramo, V.A.R. Michael Fabbri di Ravenna, A.V.A.R. Luca Mondin di Treviso.


AMMONITI:  Hateboer (A), Missiroli, Valoti, Paloschi (S)

ESPULSI: nessuno

LA DIRETTA SU TUTTOATALANTA.COM 

16:53 Successo fondamentale per l'Atalanta, che aggancia Roma e Lazio al quarto posto, allungando a sei la serie di risultati utili consecutivi in campionato. La SPAL conserva un margine di quattro lunghezze di vantaggio sulla zona retrocessione.

16:52 È finita! L'Atalanta supera in rimonta la SPAL: decidono Ilicic e Zapata, che rispondono al vantaggio illusorio di Petagna.

90' +3Zapata soffia palla a Missiroli sulla trequarti dell'Atalanta e interrompe una delle ultime transizioni offensive della SPAL. Manciata di secondi al triplice fischio.

90' +1Vengono concessi tre minuti di recupero.

90'Standing ovation al momento dell'uscita dal campo per Gómez. Al suo posto entra Pessina.

88'Invenzione di Ilicic, che sullo scarico di Zapata prova a premiare il taglio di Gosens con un colpo di tacco: Lazzari contiene il taglio del tedesco e protegge l'uscita di Viviano.

87'Si appresta ad entrare in campo Pessina, che chiuderà la girandola dei cambi. Sarà il 'Papu' Gómez a lasciargli il posto per questi minuti finali.

86'Mancini gira a sinistra per Gosens, la cui posizione di partenza è irregolare. La SPAL rimette subito in gioco il pallone e attacca a destra, ma Antenucci si trascina il pallone oltre la linea laterale.

83'Si gioca il tutto per tutto Leonardo Semplici: in campo Floccari per Bonifazi. Fuori un difensore, dentro un attaccante.

81'Gol fondamentale per l'Atalanta, che adesso adotterà presumibilmente un atteggiamento più prudente, a protezione del vantaggio acquisito.

80'Ilicic alza il lob per Hateboer, che fa secco nel lungo Costa: traversone radente dell'olandese per Zapata, che a centro area fredda Viviano con una conclusione secca di prima intenzione. L'ha ribaltata l'Atalanta!

79'GOL DI ZAPATA! ATALANTA IN VANTAGGIO!

79'Qualche timido applauso dagli spalti per l'ex Petagna, sostituito da Antenucci.

78'Pasalic prende il posto di Freuler.

78'ZAPATA! Cross basso di Gómez, Zapata, disturbato da Vicari, riesce soltanto a sporcare il pallone, che rotola mestamente oltre la linea di fondo.

77'Semplici prepara l'ingresso in campo di Antenucci. Petagna è il maggiore indiziato per lasciargli il posto. Ancora due cambi a disposizione per entrambi i tecnici.

75'Petagna chiude una combinazione per Murgia, sorpreso dall'assistente in posizione di offside. Quindici più recupero al triplice fischio, finale avvincente a Bergamo.

74'Non graffia su piazzato la SPAL, riparte forte l'Atalanta: Freuler rifinisce per Gómez, murato in calcio d'angolo dalla grande chiusura di Costa.

73'Rammendo salvifico di Cionek sul filtrante di Freuler per Zapata. Sul ribaltamento di fronte Gosens stende Murgia al limite della propria area di rigore. Sarà dunque punizione per la SPAL.

57'GOL DI ILICIC! HA PAREGGIATO L'ATALANTA!

55'CIONEK! Il centrale riesce a frustare di testa con il colpo sbilanciato all'indietro, pallone che per poco non diventa buono per un compagno in agguato sul secondo palo. Sfera che sfuma oltre la linea di fondo.

54'Zapata sperona Missiroli nel tentativo di agganciare al volo il pallone. Contatto giudicato illegale da Massa, protesta il colombiano, che sostiene di essersi difeso lecitamente dall'attacco dell'avversario.

52'De Roon vede Ilicic sul fronte opposto e sventaglia per lo sloveno: campanile di facile lettura per Viviano, che addomestica il pallone in presa alta.

51'Ilicic lavora un pallone nei pressi della bandierina e prova ad incunearsi tra due uomini: Costa si oppone e concede un calcio d'angolo ai nerazzurri.

49'Atalanta che sta approcciando questa ripresa come aveva chiuso la prima frazione: grande intensità e agonismo, pur al netto di qualche errore tecnico.

48'Brivido per la SPAL: azione un po' cervellotica dell'Atalanta, cross morbido dalla sinistra di Gómez per Ilicic, che perde l'equilibrio in area dopo una presunta spinta ai suoi danni. Tutto regolare per Massa, che fa cenno di proseguire.

47'Paloschi fa da torre per il partner Petagna sul rinvio lungo di Viviano: pallone fuori portata per il trentasette, raccolto direttamente da Etrit Berisha.

46'Fischia Massa, si ricomincia! Non c'è stato alcun cambio all'intervallo, in campo dunque gli stessi ventidue che hanno disputato la prima frazione.

15:47 Niente recupero, cala il sipario sulla prima frazione: SPAL avanti all'intervallo grazie alla rete messa a segno all'ottavo dall'ex Andrea Petagna.

42'TOLOI! Consueta sortita in avanti del brasiliano, che con il destro mette in mezzo un tiro-cross velenoso, che transita vicino allo specchio difeso da Viviano.

41'Mancini porta palla sul centro-sinistra e imbuca per Zapata, che calcia di prima: tiro deviato, sarà ancora corner per l'Atalanta che vive un buon momento.

40'FREULER! Destro di controbalzo dal limite dell'area di rigore, palla che finisce alta non di molto sopra il montante. Sfuma un'altra occasione per gli orobici.

38'OCCASIONE SPAL! Kurtic s'incarica della battuta di un calcio di punizione da destra, una deviazione fortuita in mischia fa carambolare il pallone sul fondo, non lontano dal palo alla destra di Berisha.

36'Palomino accorcia su Paloschi per impedirgli di avventarsi su un pallone vagante a sinistra: il centrale è però costretto a concedere un tiro dalla bandierina alla SPAL.

33'Dodici più eventuale recupero all'epilogo del primo tempo. SPAL in vantaggio un po' a sorpresa: estensi che stanno però legittimando il parziale con una prova ordinata e attenta.

31'Cionek accompagna la discesa degli emiliani e calibra in area un traversone molto ampio: Paloschi prova a svettare, ma viene sorpreso in posizione di offside.

30'Gómez pesca tra le linee Freuler: non perfetto il primo controllo dello svizzero, chiuso a sandwich da due avversari. Riconquistano palla gli ospiti.

29'Paloschi stende Gómez con un intervento in scivolata. Ammonito anche il centravanti biancazzurro. Sale a quattro il bilancio dei giocatori sanzionati.

27'Missiroli si fa strada tra due avversari e cerca una traccia verticale che transita direttamente dalle parti di Berisha. Può ripartire la truppa di Gasperini.

26'Errore di Lazzari, che circumnaviga un avversario, ma sbaglia la misura del tocco a destra per Cionek. Rimessa laterale in zona difensiva per l'Atalanta.

23'GOMEZ! Che occasione! Break a sinistra di Zapata, che innesca Gómez con un tocco arretrato: l'argentino sbuca in mischia e calcia a colpo sicuro, si oppone con un miracolo Viviano, che trattiene anche la ribattuta del 'Papu'!

22'Attaccano sul centro-destra i padroni di casa: Kurtic alza il muro su Hateboer, che gli frana addosso. Massa fischia e comanda un calcio di punizione per la SPAL.

21'L'Atalanta adesso prova a riordinare le idee e muove il pallone senza fretta, a caccia di un varco. SPAL ben messa in campo: difficile trovare margine di manovra per gli uomini di Gasperini.

17'Ilicic si mette in proprio e si lancia in uno slalom tra tre avversari: bel rientro di Costa, che allunga la falcata e sradica il pallone dai piedi dello sloveno.

16'Palomino in difficoltà sul pressing forsennato di Valoti: il centrale nerazzurro si defila sull'esterno ed è costretto a concedere la touche in zona d'attacco agli estensi.

15'GOMEZ! L'Atalanta sfiora il pari! Gran difesa del pallone di Zapata, che fa da sponda per Gómez: l'argentino fa secco Bonifazi e sgancia il destro, palla sull'esterno della rete!

11'KURTIC! Valoti crossa dal fondo, Kurtic prende il tempo al marcatore e impatta al volo sul primo palo: la traiettoria si impenna e sorvola il montante alto.

10'Con il più classico dei gol dell'ex, dunque, Petagna sblocca il parziale a Bergamo. Atalanta costretta ad inseguire, è una furia in panchina Gian Piero Gasperini.

9'Delizioso spiovente di Kurtic, che pennella in area con l'esterno: terzo tempo di Petagna, che svetta altissimo su Duván Zapata e fredda Berisha con una zuccata decisa. La SPAL passa dopo otto minuti!

8'GOL DI PETAGNA! SPAL IN VANTAGGIO!

7'PETAGNA! SPAL ad un passo dal vantaggio! Follia di Tolói che serve involontariamente Petagna con un sanguinoso tocco orizzontale, il centravanti biancazzurro si fa ipnotizzare da Berisha dopo un controllo orientato!

6'Ancora Atalanta: serpentina di Ilicic, il pallone filtra per Gómez, che s'accomoda la sfera sul mancino e calcia. Lazzari si immola e ribatte il tiro dell'argentino.

5'Si distende l'Atalanta: Freuler riceve palla nei pressi del lato corto dell'area e converge verso il centro, legge bene Missiroli, che gli scippa il pallone e ribalta l'azione.

3'Brivido Atalanta: prima sgambata a destra di Lazzari, che pesca con un radente Petagna. L'ex nerazzurro litiga con il pallone e agevola la chiusura della difesa orobica. Sul prosieguo dell'azione Missiroli interrompe illegalmente la ripartenza degli uomini di Gasperini e viene ammonito.

2'Pressing molto alto degli orobici: Vicari scarica a rimorchio su Viviano, che sbaglia la misura del rinvio lungo. Rimessa laterale a metà campo per l'Atalanta.

1'Fischia Massa, si comincia! Primo pallone della gara mosso dalla SPAL. Atalanta con la consueta casacca nerazzurra, completo biancazzurro per gli estensi.

Ambizioni e stati di forma per certi versi contrapposti, ma l'obiettivo tre punti come denominatore comune per Atalanta e SPAL, faccia a faccia all'Atleti Azzurri d'Italia nel ventitreesimo turno di A. Gli orobici vivono il loro magic moment e non vogliono più fermarsi. Una sola mezza battuta d'arresto (il rocambolesco tre a tre in rimonta contro la Roma) negli ultimi sei impegni ufficiali per i nerazzurri, poi solo successi: nel mezzo, due goleade con Sassuolo e Frosinone, oltre alla magica serata dell'accesso alle semifinali di Coppa Italia a scapito della Juventus. Il ruolino di marcia è impressionante, un tritasassi che ha proiettato gli uomini di Gasperini a ridosso della zona Champions. Il cammino è ancora lungo e tortuoso, ma sognare è lecito: lo sanno bene a Bergamo, dove - sulla scia di un entusiasmo travolgente - nessuno osa porre limiti alle potenzialità di una squadra che da ormai tre anni gravita stabilmente in zona Europa. Pur tra alti e bassi, gli estensi sono in linea con gli obiettivi prefissati: il pari a reti bianche con il Torino ha prolungato la serie positiva inaugurata a inizio anno contro il Bologna, conservando un discreto margine (cinque lunghezze) sulla terzultima piazza. Nei trentatré precedenti complessivi i biancazzurri hanno avuto ragione degli avversari in dodici occasioni, bergamaschi fermi invece a otto vittorie.

COME ARRIVA L'ATALANTA - Non figura tra i convocati il solo Varnier. Gasperini prepara due cambi rispetto a Cagliari: Mancini è in rimonta su Djimsiti e parte in pole per presidiare la linea a tre al fianco di Palomino e Toloi. Hateboer vive un buon momento e non è in discussione, più aperta la bagarre per il fronte opposto, anche se Castagne sembra conservare un discreto margine di vantaggio su Gosens, che viaggia verso un'altra panchina. Freuler e De Roon in regia, l'altra novità rispetto all'ultimo impegno dovrebbe essere Ilicic: lo sloveno è in ripresa e chiuderà verosimilmente il tridente pesante insieme a Gomez e Zapata.

COME ARRIVA LA SPAL - Out per squalifica Felipe e Fares. Nella conferenza di vigilia mister Semplici ha indicato come candidati più autorevoli per sostituirli Vicari e Costa. Per il resto più conferme che novità: Cionek e Bonifazi completano il quadro in difesa, Lazzari agirà a destra, Missiroli in regia con Valoti e Kurtic ai suoi lati. Il neo-acquisto Jankovic è convalescente da un'ernia inguinale e non andrà nemmeno in panchina. In rialzo le quotazioni di Paloschi, che insidia Antenucci per un posto accanto a Petagna nel tandem.

Sezione: Altre news / Data: Dom 10 Febbraio 2019 alle 16:53
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture