[CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA]

La finale di Coppa Italia tra Atalanta-Lazio è promossa da L'OSTER Bif & Beef Grassobbio, prossima all'apertura. Si tratta della seconda location, che si va ad aggiungere al rinomato ristorate in Valtrighe (Mapello) - Infoline 035 908462.  L'OSTER Restaurant RICERCA 2 Cuochi, 1 Bracerista ( cuoco esperto nella cottura alla griglia/brace) , 1 pasticcere , 3 cameriere full-time , 1 cameriere di sala la sera in settimana , 5 cameriere part-time disponibilità weekend . Inviare SOLO ed ESCLUSIVAMENTE il proprio CV all'indirizzo qui di seguto e non in Direct  ilvillaggiodelgustosnc@gmail.com 
Il ristorante, prossimo all'apertura, si trova a Grassobbio, nel bellissimo edificio uffici King Kong. Prima noto come "Forest" ed ora completamente ristrutturato dalla nuova gestione, è lieto di ospitarvi in un'atmosfera rustica e molto confortevole e di offrivi le sue specialità di risotteria, carne alla griglia ed un'ottima pizza cotta nel forno a legna.

TIM CUP  
Mercoledì 15 Maggio 2019
ore 20,45 Roma - Stadio Olimpico

ATALANTA-LAZIO 0-2

RETI: 37' st Milinkovic-Savic, 45' st Correa (L)

ATALANTA  (3-4-2-1): Gollini; Palomino, Djimsiti, Masiello; Hateboer, De Roon (39' st Pasalic), Freuler, Castagne (39' st Gosens); Gomez; Ilicic, Zapata (39' st Barrow). A disp.: Berisha, Rossi, Mancini, Reca, Ibanez, Colpani, Delprato, Pessina, Piccoli. All.: Gasperini

 

LAZIO (3-4-2-1): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Bastos (35' Radu); Marusic, Parolo, Leiva, Luis Alberto (34' st Milinkovic-Savic), Lulic; Correa, Immobile (21' st Caicedo). A disp.: Proto, Guerrieri, Patric, Wallace, Durmisi, Badelj, Romulo, Cataldi, Neto. All.: Inzaghi

 

ARBITRO: Banti
Assistenti: Vuoto e Manganelli
IV uomo: Maresca
Var: Calvarese
Avar: Peretti


AMMONITI:  Masiello, Zapata, Freuler (A), Bastos, Lulic, Marusic, Leiva (L)

ESPULSI: nessuno

LA DIRETTA SU TUTTOATALANTA.COM 

90' +7Conclusione di Gomez da fuori area: la sfera termina alta sopra la traversa.

90' +6Transizione della Lazio. Caicedo porta palla e si porta la sfera verso la bandierina. Ora i biancocelesti giocano col cronometro.

90' +4GOMEZ! Barrow batte il corner e pesca Gosens, che allunga a Gomez sul secondo palo. Il numero 10 esplode il destro, a la sfera termina a lato.

90' +3Adesso l'Atalanta attacca, prova la quasi impossibile rimonta. Calcio d'angolo conquistato.

90' +1L'arbitro concede sei minuti di recupero.

90'Caicedo rilancia profondo dopo il calcio di punizione precedente e trova Correa, che va via in campo aperto. L'argentino salta Freuler prima, Gollini poi e col mancino mette in rete. Inutile il tocco di Hateboer sulla linea!

90'GOL GOL GOL! LA LAZIO RADDOPPIA CON CORREA!

89'Gomez batte un calcio di punizione e scodella al centro, ma la palla non passa. Chiude la difesa.

87'Marusic commette fallo su Gosens e viene ammonito da Banti.

86'CORREA! Conclusione dell'argentino sull'errore di Djimsiti, ma nulla di fatto ancora.

85'Infine entra Pasalic al posto di de Roon.

85'E' un triplo cambio: esce anche Castagne, entra Gosens.

84'Sostituzione per l'Atalanta: fuori Zapata, dentro Barrow.

83'Sugli sviluppi di un calcio d'angolo, Milinkovic-Savic è bravissimo a rubare il tempo a Djimsiti, incornare il pallone e battere Gollini: esplode la festa sotto la Curva Nord!

82'GOL GOL GOL! MILINKOVIC-SAVIC PORTA IN VANTAGGIO LA LAZIO!

80'Lo stesso Gomez resta a terra per un problema alla spalla dopo lo scontro con Correa. Cure mediche in corso, ma dovrebbe restare in campo.

79'Freuler commette fallo su Correa e si becca il cartellino giallo.

78'Sostituzione per la Lazio: fuori Luis Alberto, dentro Milinkovic-Savic.

76'GOMEZ SCHEGGIA IL PALO! De Roon centra dalla fascia destra e la sfera arriva a Gomez. Danza sul pallone il 'Papu', che poi calcia da posizione molto defilata: la sfera scheggia il palo ed esce fuori.

75'Siamo arrivati ad un quarto d'ora dalla fine e la partita non si sblocca. In questo secondo tempo nessuna vera palla gol.

74'De Roon appoggia a Ilicic, che converge al centro e scarica il mancino. Mura Leiva.

72'Ilicic punta Lulic e prova ad aggirarlo con un numero. L'esterno biancoceleste però vince l'uno contro uno e spazza più lontano che può.

71'Caicedo tenta l'azione di sfondamento centralmente. Nel rimpallo in mezzo a tre però la palla esce e l'ultimo tocco è proprio dell'ecuadoriano.

69'Imbucata per Correa, che sorprende Djimsiti. L'argentino entra in area, ma Palomino in scivolata chiude e non gli permette di calciare da buona posizione: provvidenziale il difensore nerazzurro.

68'Parolo rimedia un calcione in testa da Marusic in uno scontro ovviamente fortuito. Nulla di grave neanche per lui, ma si ferma il gioco.

67'Hateboer prova ad andare in progressione sulla corsia destra, ma si trascina la sfera oltre la linea del fallo laterale.

66'Sostituzione per la Lazio: fuori Immobile, dentro Caicedo.

65'Immobile, Correa e Marusic provano a combinare nello stretto. L'ultimo passaggio dell'esterno per l'attaccante è però impreciso.

64'Temporaneamente fuori Correa, il cui problema fisico però non è grave. Un po' di ghiaccio e rientrerà.

63'Correa pressa l'ultimo uomo Palomino, che se la cava in qualche modo. Ma Correa cade a terra e lamenta un dolore alla caviglia.

62'I ritmi in questa fase si stanno abbassando, dopo un quarto d'ora di grande intensità.

61'Da un fallo laterale palla in area per Ilicic, che col tacco imbecca Zapata. Strakosha però è attento e anticipa l'ex Napoli.

59'Luis Alberto prova a far filtrare per Immobile, ma Masiello in scivolata intercetta il pallone.

58'Gomez batte il calcio di punizione e va morbido sul secondo palo. Ilicic però manca il pallone con il tentativo di tacco.

57'Hateboer viene travolto da Lucas Leiva in scivolata: giallo per il brasiliano.

55'Cross al centro per Zapata, anticipato da Acerbi. Sul prosieguo dell'azione la il colombiano riesce a calciare, ma addosso ad un difensore.

54'Fase concitata della partita, molto spezzettata e fatta di tanti errori di misura.

52'Gollini spara lunghissimo per Zapata, che va al corpo a corpo con Luiz Felipe e lo perde. Non ha inciso fin qui il colombiano.

51'Correa riceve sulla sinistra e punta Djimsiti. Bravo l'ex Avellino a mandarlo sul fondo, ma concede comunque il corner.

50'Luiz Felipe lancia profondo per Immobile, ma Djimsiti salta in anticipo e intercetta.

49'CASTAGNE! Fiammata dell'Atalanta. L'esterno scambia con Zapata, poi calcia. Strakosha però è attento e blocca in due tempi.

48'Pillola statistica. Ilicic è l'uomo che ha subito più falli in questa partita: già sei, mentre uno solo quello commesso.

47'Nessun cambio all'intervallo: in campo gli stessi ventidue del primo tempo.

46'PARTITI! Inizia la ripresa.

45' +1L'arbitro concede un minuto di recupero.

45'Lulic cambia gioco verso Luiz Felipe, sul lato corto dell'area. Il suo colpo di testa finisce a lato.

44'Correa imbuca per Immobile, che controlla ma ritarda la conclusione. Gomez ripiega e si rifugia in angolo.

43'Sugli sviluppi del corner la difesa dell'Atalanta libera l'area. Sui venti metri, poi, l'argentino copre bene palla su Lucas Leiva e rimedia il calcio di punizione.

43'Luis Alberto strappa applausi. Si chiude nei pressi della bandierina ed è bravo, in mezzo a due, a conquistare un calcio d'angolo.

41'Viene ammonito anche Zapata: fallo tattico ai danni di Lucas Leiva.

41'ZAPATA! Ilicic scucchiaia sul secondo palo per il colombiano, la cui incornata termina alta, non di molto.

40'Bella sterzata di Ilicic, Luis Alberto commette fallo. Scintille in campo, interviene Banti a sedare gli animi.

39'Lulic rifila un calcione ad Ilicic e si becca il cartellino giallo.

38'Luis Alberto va alla battuta di un calcio di punizione, ma spedisce il pallone alto sopra la traversa.

37'Transizione dell'Atalanta, Correa parte palla al piede e va uno contro uno con Masiello. Quest'ultimo commette fallo: ammonito il difensore.

36'Sostituzione per la Lazio: fuori Bastos, dentro Radu.

35'Dovrebbe essere scelta tecnica: Bastos lascerà il campo, ma non ha alcun problema fisico. Tra l'altro è ammonito, anche questo ha inciso sull'imminente cambio.

34'Forse c'è un problema fisico per Bastos, perché Radu si sta preparando per entrare in campo dopo aver effettuato il riscaldamento. E' pronto ad entrare.

33'Spunto di Correa, che va in dribbling. Nella carambola la sfera arriva ad Immobile. Altro scarico su Correa, che però non riesce a calciare.

32'Immobile va in pressing su Gollini e lo costringe a buttarla via, in fallo laterale. Si arrabbia Gasperini.

31'Tentativo sbilenco di Marusic: il suo mancino dalla distanza termina in fallo laterale.

30'Ilicic riceve tra le linee, ma viene subito steso da Leiva. Protesta l'ex Palermo che chiede un giallo che non arriva.

29'Immobile batte un calcio di punizione di seconda dai trenta metri. Il suo destro, dopo il tocco di Leiva, termina però sulla barriera.

27'Sull'azione precedente c'è stato un check tra Banti e il VAR Calvarese. Al vaglio un tocco di mano di Bastos sul primo tiro di de Roon, ma viene valutato regolare, senza neanche bisogno dell'on field review.

26'PALO! CHE OCCASIONE PER L'ATALANTA! Gomez batte il piazzato e pesca de Roon in area. Il tiro dell'olandese finisce sul palo, ma la sfera resta in area. Zapata non riesce a calciare, Masiello poi scarica per de Roon ancora, che calcia sul muro. Il pallone arriva infine a Zapata, che di testa spedisce a lato. Batti e ribatti incredibile.

24'Bastos interviene in scivolata ai danni di Gomez e si becca il primo cartellino giallo della partita.

23'LEIVA! Dopo un po' di giropalla, Lulic dalla sinistra decide di centrare per Luca Leiva. Il brasiliano si arrampica sulle spalle di Castagne e incorna il pallone, spedendo di poco fuori.

22'Lulic riceve sulla sinistra e crossa al centro per Parolo, che però non riesce ad agganciare.

21'Palla in verticale per Immobile, che fa a sportellate e vince il duello spalle alla porta. L'apertura per Marusic è però completamente fuori misura.

20'De Roon va in profondità da Zapata, ma anche questo pallone è irraggiungibile. Nulla da fare.

19'GIropalla dell'Atalanta, alla ricerca di spazi, ma fin qui c'è sempre stato molto traffico sulle due trequarti.

18'Azione insistita della Lazio, un po' macchinosa nell'imbastire la trama. La sventagliata verso Marusic è imprecisa, chiude la difesa dell'Atalanta.

17'Continua a piovere sul terreno di gioco dell'Olimpico, ma il suo stato è ancora più che soddisfacente. I rimbalzi del pallone non sono irregolari.

15'Bella chiusura di Hateboer su Immobile sulla fascia destra. In scivolata l'olandese uncina il pallone e non permette il cross all'attaccante campano.

14'ACERBI! Sugli sviluppi del corner è l'ex Sassuolo a svettare in area, all'altezza del secondo palo: la sua incornata da distanza ravvicinata termina alta sopra la traversa.

13'Transizione della Lazio. Percussione di Correa in situazione di tre contro tre. Tocco per Luis Alberto, che rientra e calcia. Palla deviata da un difensore in angolo.

12'Traccia orizzontale per Ilicic, che prova a liberare il tiro nello stretto, ma viene ingabbiato da tre e chiuso.

11'Luis Alberto triangola con Immobile, ma sbaglia l'apertura successiva per Marusic. Sfuma la trama biancoceleste.

9'Bastos va in profondità da Immobile, che vede Parolo in area e prova a servirlo. Ottima la diagonale di Djimsiti, che legge tutto.

8'Lancio in profondità per Zapata, che s'impegna ma non riesce a mantenere il pallone in campo.

7'Progressione di Lucas Leiva, che scambia con Luis Alberto. Il brasiliano poi prova a scodellare in area, ma la carambola sfavorisce la Lazio.

6'Buon pressing della Lazio, che non permette la costruzione all'Atalanta. Squadre un po' bloccate in mediana.

5'Apertura per Luis Alberto, che premia lo scatto di Immobile in profondità. Palomino però fa buona guardia.

3'Djimsiti cerca lo scatto in profondità di Djimsiti, ma Acerbi è in grande anticipo.

2'Primo squillo dell'Atalanta. Triangolo tra Gomez e Ilicic in mediana. Sgroppata dell'argentino, che arriva fino in fondo ed incrocia il mancino. Blocca in due tempi Strakosha.

1'PARTITI! Inizia la finale di Coppa Italia!

19,50 -  Alle 20.45 inizia l'ultimo atto della Coppa Italia 2018-19, con Atalanta e Lazio in campo all'Olimpico per conquistare il trofeo. Queste le formazioni ufficiali del match
Atalanta (3-4-2-1): Gollini; Palomino, Djimsiti, Masiello; Hateboer, De Roon, Freuler, Castagne; Ilicic, Gomez; Zapata. All. Gasperini.
Lazio (3-5-2): Strakosha; Bastos, Acerbi, Luiz Felipe; Lulic, Luis Alberto, Leiva, Parolo, Marusic; Correa, Immobile. All. Inzaghi.

19,45 - De Roon: "Non siamo favoriti. Con la Lazio finale equilibrata"

19.25 - Guerriglia ultrà Lazio-Polizia. Manca poco più di un'ora all'inizio di Atalanta-Lazio, finale di Coppa Italia allo stadio Olimpico di Roma. All'esterno dell'impianto, però, s'è registrata una guerriglia tra un gruppo di sostenitori biancocelesti e la Polizia. Tra l'altro un'auto della Polizia Municipale è andata a fuoco nei pressi di Ponte Milvio. Segnalate, inoltre, alcune cariche di alleggerimento.

18.35 - Le ultime di formazione in casa Atalanta. Questa la probabile formazione che mister Gasperini dovrebbe schierare per la finale:
ATALANTA (3-4-2-1): Gollini; Palomino, Djimsiti, Masiello; Hateboer, De Roon, Freuler, Castagne; Ilicic, Gomez; Zapata. A disp.: Berisha, Rossi, Mancini, Reca, Ibanez, Gosens, Colpani, Delprato, Pessina, Pasalic, Piccoli, Barrow. All.:Gasperini.

18.30 - Le ultime di formazione in casa Lazio. Tra le file della squadra di Inzaghi, Marusic sembra aver vinto il ballottaggio con Marusic. Questa la probabile formazione a circa due ore dall'inizio del match:
LAZIO (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Bastos; Marusic, Parolo, Leiva, Luis Alberto, Lulic; Correa, Immobile. A disp.: Proto, Guerrieri, Patric, Wallace, Radu, Romulo, Milinkovic, Badelj, Cataldi, Durmisi, Neto, Caicedo. All.: Inzaghi.

17.53 - Cancelli aperti all'Olimpico. Tanti tifosi bergamaschi, intanto, sono già fuori lo stadio mostrando i propri striscioni. Alcuni con riferimento al mondo romano, come testimonia quello di Gasperini in versione Alberto Sordi nel celebre film 'Un americano a Roma'.

12,00Sei successi a uno. L'Atalanta ha vinto il trofeo solo una volta, nel 1963, e non arriva in finale dal 1996, quando perse contro la Fiorentina. L'ultimo successo della Lazio è più recente, nel 2012-13: il gol di Lulic consentì ai ragazzi di Petkovic di battere la Roma e conquistare il titolo per la sesta volta. Poi due sconfitte in finale negli ultimi cinque anni, entrambe contro la Juventus.

Una l'ha vinta una volta sola e l'ha sfiorata in altre due circostanze, l'altra è quasi un habitué della finale. Un titolo contro sei, ovviamente parlando sempre di Coppa Italia. Atalanta-Lazio è questo, in termini di trofei, ma è anche tanto altro per il valore di questa partita. E' il confine tra una stagione soddisfacente, già buona, ed una straordinaria. Perché vincere competizioni non capita tutti i giorni a squadre del genere. E così, dopo tutto l'iter della vigilia, con la rifinitura e il passaggio in Quirinale davanti a Mattarella, Atalanta e Lazio stasera riempiranno l'Olimpico, con tanto di esodo da Bergamo. Appuntamento alle 20.45. Appuntamento, soprattutto, con la storia.

COME ARRIVA L'ATALANTA- Dovesse perdere questa finale, l'Atalanta non diventerebbe certo una squadra da criticare. D'altronde il quarto posto in classifica in Serie A è un traguardo che adesso pare raggiungibile, non molto difficilmente, ma ad inizio stagione chi ci avrebbe scommesso un solo quattrino? Discorso traslabile anche alla Coppa Italia, ovviamente. A maggior ragione perché l'armata di Gian Piero Gasperini ha buttato giù il muro bianconero della Juventus, una roba mica da poco considerando quanto accade in campionato. "Favoriti? No, è una partita da tripla", risponde l'allenatore nerazzurro a chi lo stuzzica sul valore che ha ormai raggiunto la sua squadra. Che, comunque, per l'occasione sarà quasi al completo. Non ci sarà Toloi, ancora ai box, così in difesa ci sono quattro uomini per tre maglie. Masiello e Djimsiti sono in crescita e dovrebbero farcela, l'altro posto se lo contenderanno Palomino e Mancini, con l'argentino favorito. Altro ballottaggio sulle corsie esterne: Hateboer, Castagne o Gosens? E' quest'ultimo che dovrebbe rimanere fuori. In attacco confermatissimo il tridente Gomez-Ilicic-Zapata.

COME ARRIVA LA LAZIO - Quest'anno forse la Coppa Italia vale qualcosina in più per la Lazio. Fosse soltanto per la situazione in classifica. I biancocelesti, attualmente ottavi in classifica, a -2 dal Torino settimo, attualmente non sarebbero qualificati neanche per l'Europa League. Una beffa, dal momento che fino a qualche settimana fa nella Capitale si sperava ancora nella Champions League. Ecco perché vincere la Coppa Italia mai come stavolta potrebbe essere utile non soltanto al palmarès, ma anche dal punto di vista economico e soprattutto sportivo. Chiaro, poi c'è il fascino del trofeo, di notti già vissute e quella matta voglia di ripeterle. E allora per riportare nella Roma biancoceleste la Coppa, a distanza di sei anni dall'ultima volta, Simone Inzaghi dovrà scegliere l'undici migliore. E al momento ha ancora qualche dubbio. In attacco, ad esempio, dove ha ammesso che Correa, Immobile e Caicedo hanno le stesse chance di giocare. E alla fine dovrebbero spuntarla i primi due. Le prove tattiche della vigilia dicono questo. E raccontano anche che Milinkovic-Savic, malgrado il suo enorme valore, potrebbe restare fuori poiché non al top della forma. Parolo dunque titolare, con Luis Alberto a fare da mezzala dall'alltro lato. Per la fascia destra dovrebbe spuntarla Romulo su Marusic, mentre dietro Luiz Felipe è in vantaggio su Bastos.

Sezione: Altre news / Data: Mer 15 Maggio 2019 alle 21:46
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print