RIVIVI HAPOEL HAIFA-ATALANTA Luxury Eventi, 1-4. Neroazzurri ad un passo dalla qualificazione!

Fischio d'inizio ore 18, Giovedì 9 Agosto 2018
09.08.2018 19:55 di Redazione TuttoAtalanta.com Twitter:   articolo letto 4228 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
RIVIVI HAPOEL HAIFA-ATALANTA Luxury Eventi, 1-4. Neroazzurri ad un passo dalla qualificazione!

[CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA]

La sfida di Europa League tra Hapoel Haifa e Atalanta è promossa da LUXURY EVENTI & LUXURY URBAN , sponsor match di TuttoAtalanta.com (CLICCA QUI). Lo speciale party URBAN Edition, i suoni più ascoltati dal Mondo Reggaeton, HipHop e Trap, con l'adrenalina del format che sta tanto facendo chiaccherare e impazzire gli amanti del genere musicali in tutte le migliori discoteche d'Italai. Infoline 393 0371127

EUROPA LEAGUE
Giovedì 9 Agosto 2018 
Haifa - Ore 18 

HAPOEL HAIFA-ATALANTA 1-3
 

RETI: 7’ Buzaglo, Hateboer, Zapata, Pasalic

HAPOEL HAIFA (3-4-3): Setkus; Malus, Tamas, Kapiloto, Dilmoni; Arael, Sjostedt, Plakushenko; Sisic, Vermouth, Papazoglu.
A disposizione
Allenatore: Klinger 

 

ATALANTA (3-4-3): Berisha; Toloi, Palomino, Masiello; Hateboer, de Roon, Pessina, Gosens; Freuler, Zapata, Gomez
A disposizione: Berisha,Valzania,Cornelius,Castagne,Mancini,Pasalic,Barrow

Allenatore: Gasperini 

 

ARBITRO: Lechner
AMMONITI: 32' Palomino (A)
ESPULSI

LA DIRETTA SU TUTTOATALANTA.COM.

19:50 Vantaggio a parte, mai seriamente in partita l'Hapoel Haifa, travolto da una super Atalanta. Sugli scudi Tolói e Gómez, primi centri in maglia orobica per Zapata e Pasalic.

19:49 Triplice fischio di Lechner! L'Atalanta passeggia ad Haifa: è 4-1 contro l'Hapoel!

90' +4 Chiude in attacco l'Hapoel: ultimo tentativo per siglare il secondo gol. L'Atalanta si chiude per scongiurare qualsivoglia insidia.

90' +2 BARROW! Ha cestinato il pokerissimo! Splendido filtrante di Cornelius per Barrow, che scatta in posizione regolare, elude l'intervento di Setkus e calcia a porta sguarnita, trovando soltanto l'esterno della rete!

90' +Sono invece quattro i minuti di extra-time concessi dal direttore di gara.

90' Gosens interrompe una ripartenza israeliana e rimedia un cartellino giallo.

89' Lechner potrebbe anche decidere di non concedere recupero: penultimo giro d'orologio prima dello scoccare del novantesimo.

87' Ripartenza fulminea ispirata dalla giocata di Cornelius: discesa a destra di Pasalic, che tocca a rimorchio per Barrow. Il baby centravanti nerazzurro, dopo un controllo orientato, trafigge Setkus.

86' GOOOLLLL DI BARROW! L'ATALANTA CALA IL POKER!

85' Ultimi cinque minuti regolamentari di gara, continua ad attaccare l'Atalanta, che pare averne di più dell'Hapoel.

83' Cornelius prende il posto di Gómez.

82' Rimane in pressione l'Atalanta: ennesimo calcio d'angolo battuto da Gómez, traiettoria ad uscire allontanata senza affanni di sorta dai difensori dell'Hapoel.

80' CHANCE ATALANTA! Flipper nell'area israeliana sugli sviluppi di un corner, zampata da due passi di Palomino, si oppone in maniera piuttosto fortunosa Setkus.

79' BARROW! Che giocata! Aggancio, dribbling secco e destro violento: Setkus è costretto a smanacciare in corner! Nel frattempo, Cornelius è pronto ad entrare in campo.

78' È ormai monologo Atalanta, con l'Hapoel Haifa che pare aver gettato definitivamente la spugna. Settantotto sul cronometro e una sola squadra in campo.

76' Possesso palla prolungato dell'Atalanta, che non ha alcuna intenzione di forzare la giocata. Resta in attesa l'Hapoel, subentra anche un po' di stanchezza in questo finale.

73' Plakushchenko atterra con irruenza Masiello nella metà campo orobica. Lechner richiama il sette degli israeliani, che ha rischiato la sanzione in questa circostanza.

71' Occasione Hapoel! Fendente a rientrare di Plakushchenko (il migliore dei suoi), Masiello sporca di testa il pallone, mandando fuori tempo Elbaz, che era pronto a colpire.

68' Forse il colpo del k.o., il tris di Pasalic. Hapoel in balia dell'avversario: Klinger corre ai ripari e si appresta ad effettuare la sua terza ed ultima sostituzione.

66' Cross morbido di Tolói, sponda aerea sul secondo palo di Barrow, la sfera transita dalle parti del neo-entrato Pasalic, che cala il tris con una zuccata da pochi passi.

65' PASALIC! TRIS ATALANTA!

63' In campo anche Barrow: gli lascia il posto Zapata.

62' Gómez si fa beffe di Dilmoni con un sombrero e lancia a destra Hateboer, chiuso in qualche modo dalla retroguardia dell'Hapoel Haifa.

60' Arriva l'esordio in maglia nerazzurra per Pasalic: il centrocampista ex Milan prende il posto di Pessina.

59' Dentro anche Elbaz per Ginsari.

59' Cambio Hapoel: Hadida prende il posto di Vermouth.

58' Apertura di De Roon, Pessina tenta un complicato aggancio volante, togliendo il pallone al meglio piazzato Gosens. Sfuma una buona offensiva nerazzurra.

56' MALUL! Discesa degli israeliani guidata da Malul, che dopo una doppia sterzata sgancia il mancino: doppia deviazione, sarà corner per l'Hapoel.

55' GOMEZ! Palo! Che sfortuna per 'Papu': destro a giro su punizione, traiettoria che scavalca la barriera e si stampa sul legno! Ennesima chance per i nerazzurri, che non riescono a chiuderla.

53' Tamas sbarra la strada a Zapata, che gli frana addosso. Scontro fortuito sanzionato dal direttore di gara, che concede una punizione all'Hapoel.

51' Cambio gioco ineccepibile di Tamas per Plakushchenko, che aggancia: rinviene su di lui Hateboer, che si rifugia in rimessa laterale.

49' FREULER! Destro secco da una mattonella ghiotta, il mediano colpisce però in maniera sporca il pallone, che per poco non diventa un assist per Zapata.

48' GOMEZ! Altro preziosismo del 'Papu', che uccella Plakushchenko con una serpentina, esplodendo poi un mancino sbilenco, che non impensierisce Setkus.

47' Atalanta che torna immediatamente a gestire senza fretta la sfera: canovaccio che pare invariato rispetto alla prima frazione. Resta in partita però l'Hapoel.

46' Fischia Lechner, si ricomincia! Non c'è stato alcun cambio all'intervallo, in campo dunque gli stessi ventidue che hanno disputato la prima frazione.

Inizio 2° tempo!

18:46 A sorpresa è l'Hapoel a passare: dopo appena sette minuti Buzaglo, dimenticato dalla retroguardia orobica, insacca di testa l'uno a zero israeliano. Pronta la reazione dell'Atalanta, che la ribalta con Hateboer e Zapata, sfiorando a più riprese il terzo gol.

18:45 Termina la prima frazione, Atalanta avanti all'intervallo grazie alle reti di Hateboer e Zapata.

45' +1 Viene concesso un minuto di recupero.

45' PAPAZOGLOU! Cross basso di Malul, Papazoglou attacca il primo palo e gira di testa in tuffo: Gollini sventa prontamente l'insidia con una presa solida.

42' HATEBOER! Atalanta ad un passo dal tris! Imbucata di Palomino per Hateboer, che calcia a rete con il piede debole: Setkus evita il terzo gol in tuffo!

41' HATEBOER! Premiato dal velo di Gómez, Hateboer ci riprova con il destro: opposizione vincente di un centrale dell'Hapoel, sarà ancora angolo per l'Atalanta.

40' TAMAS! Altra sgroppata sulla trequarti del centrale, che cerca lo specchio con un destro che non decolla: conclusione debole, che si perde sul fondo.

38' Gosens! Buon break di Gosens, che elude Malul con una sterzata secca e mette al centro: tiro-cross insidioso, non si lascia sorprendere Setkus, che blocca la sfera.

37' GOMEZ! Filtrante morbido di Freuler, Gómez tenta la giocata impossibile e impatta al volo con l'esterno, trovando la precisione, ma non la potenza.

35' Torna ad affacciarsi in avanti l'Hapoel Haifa: Ginsari semina il panico nell'area di rigore, mette un rammendo Masiello, che si rifugia in corner con un intervento rischioso ma efficace.

34' Prosegue il pressing offensivo degli orobici, che guadagnano un altro tiro dalla bandierina. In totale controllo i nerazzurri, che provano a chiudere la pratica.

33' Palomino atterra Papazoglou con un intervento in scivolata scomposto e rimedia il primo cartellino giallo della gara.

32' Ancora pericoloso Zapata, servito con un lob da Pessina: torsione felina del colombiano, contenuto da Tamas con un intervento al limite. Non c'è nulla secondo Lechner.

30' Traccia verticale di Malul per Papazoglou: mal calibrato il tocco del quattro, la sfera rotola mestamente oltre la linea di fondo. Scoccata la prima mezz'ora di gioco.

29' Hateboer alza un campanile dal lato corto dell'area di rigore: Zapata inzucca, ma non riesce ad imprimere potenza al suo tentativo, blocca agevolmente Setkus.

28' Sanzionata una trattenuta di Papazoglou ai danni di Tolói: chiamata arbitrale che fa infuriare il pubblico di casa. Piazzato in zona difensiva per l'Atalanta.

26' Si riprende a giocare, gestisce l'Atalanta che va al tiro con Gómez: destro sporcato del 'Papu', sarà corner per i nerazzurri.

25' Il direttore di gara interrompe il gioco per concedere un cooling break alle due compagini. Alte temperature ad Haifa, i due tecnici ne approfittano per impartire nuovi ordini ai ventidue in campo.

24' Atalanta che, dopo lo shock iniziale, ha ribaltato la gara e ora domina il gioco. Più sereno in panchina Gasperini, ventiquattro i primi sul cronometro.

22' Giocata da fantasista di Tolói, che con un tocco delizioso trova un corridoio impossibile per Zapata, che sfugge a Tamas e centra il bis con un diagonale vincente.

21' GOL DEL VANTAGGIO CON ZAPATA!!!

20' S'infiamma la gara! Gollini mura un tentativo di Plakushchenko, sul ribaltamento di fronte squillo di Freuler, che colpisce la traversa!

19' Leggerezza di Sjostedt, che rinvia corto nel tentativo di liberare l'area: ne approfitta Hateboer, che raccoglie la sfera al limite e fulmina Setkus con un radente chirurgico.

18' PAREGGIA L'ATALANTA con HATEBOER!

17' Gran giocata di Gómez, che salta secco Tamas, si destreggia nel traffico e prova a crossare, guadagnando un corner. Cresce l'Atalanta.

16' Pessina lavora un pallone sul binario di destra e imbuca per Tolói, che dopo un controllo orientato sgancia il destro, che s'infrange sulla schiena di Sjostedt.

15' Altro brivido per l'Atalanta: Plakuschchenko si dirige al limite dell'area e scocca il destro, conclusione violenta ma centrale, si oppone Gollini.

13' Timide prove d'intesa del tandem orobico, mai in partita fino a questo momento. L'Atalanta cerca il pareggio, ma il muro difensivo israeliano regge senza scricchiolii di sorta.

12' Attacca l'Atalanta: azione insistita, Freuler appoggia per Gosens, il cui traversone termina docile tra le mani di Sektus. Visibilmente contrariato in panchina Gasperini.

11' Dilmoni indugia eccessivamente e perde un pallone potenzialmente sanguinoso a metà campo, chance non capitalizzata dall'Atalanta, che non riesce a ripartire.

9' Atalanta che pare sorpresa dall'avvio arrembante dell'Hapoel Haifa. Gara subito in salita per la truppa di Gasperini, già sotto dopo appena nove minuti.

8' Tamas s'accomoda la sfera sul destro e scodella un ottimo tracciante, Buzaglo svetta indisturbato al centro dell'area di rigore e insacca con una zuccata decisa.

7' GOL DELL'HAPOEL CON BUZAGLO!

6' Malul sfreccia davanti al dormiente Gosens, che a quel punto è costretto a spendere il fallo. Piazzato da ottima posizione per l'Hapoel, salgono le torri.

5' ZAPATA! Primo squillo nerazzurro: De Roon arpiona sulla trequarti e innesca Zapata con un filtrante, destro del colombiano che si perde a lato non di molto.

4' Pessina prolunga per Zapata, che prova ad alimentare la discesa orobica con un appoggio impreciso per Gómez. Ripartono gli israeliani.

3' Break di De Roon che sventaglia sulla destra per Hateboer: impatta male la sfera il laterale nerazzurro, insidia prontamente disinnescata dalla retroguardia dell'Hapoel.

2' Avvio deciso degli israeliani, a caccia di un varco nella metà campo nerazzurra. Atalanta schierata con ordine in campo, in attesa di un errore avversario.

1' Fischia Lechner, si comincia! È l'Hapoel a muovere il primo pallone della gara. Casacca bianca con inserti neri e blu per gli orobici, israeliani in tenuta rossonera.

18:00 Si inizia!!

17:56 Le due compagini effettuano in questi istanti il loro ingresso sul rettangolo di gioco. A breve le strette di mano di rito, poi sarà la volta del kick-off!

17: 50 Palomino guiderà la linea a tre, accanto ai soliti Toloi e Masiello. Hateboer e Gosens sui binari laterali. Prima chiamata per Pasalic, che partirà dalla panchina: altra chance per il baby Pessina, elemento di raccordo sulla trequarti, alle spalle del duo Gómez-Zapata. Tra i pali va Gollini e non Berisha, De Roon-Freuler la diga in mezzo al campo.

17:45 Quasi tutto pronto per l'inizio del macth!

LE ULTIME - L'allenatore nerazzurro potrebbe affidarsi nuovamente agli stessi undici visti in campo a Sarajevo, nella più che rotonda vittoria contro i bosniaci (8-0). Un 3-4-3, dunque, con Berisha in porta, Masiello, Toloi e Palomino in difesa, con Mancini possibile insidia per uno dei tre. A centrocampo possibile riconferma per l'ottimo Pessina, al centro e con de Roon al suo fianco: attenzione, però, al nuovo arrivato Pasalic. Sugli esterni, Hateboer e Gosens. In attacco, il più sicuro del posto da titolare è il Papu Gomez. Poi è lotta a tre per le altre due maglie da titolare: potrebbe infatti recuperare Ilicic e affiancare uno tra Barrow e Zapata, senza dimenticare anche D'Alessandro.