Sonetti: "Spinazzola attento, rischi la rottura con i bergamaschi"

 di Redazione TuttoAtalanta.com Twitter:   articolo letto 1855 volte
© foto di Giacomo Morini
Sonetti: "Spinazzola attento, rischi la rottura con i bergamaschi"

Nedo Sonetti, a lungo tecnico dell'Atalanta e grande conoscitore della piazza bergamasca, racconta a Tuttomercatoweb.com le sue sensazioni sul caso Spinazzola. Il giocatore tramite Instagram, pur ringraziando l'Atalanta ha spiegato che "la Juve è un sogno". Il caso insomma va avanti. "Quello di Bergamo è un popolo orgoglioso - dice Sonetti a Tuttomercatoweb.com - spero che il calciatore possa ottenere ciò che desidera ma senza rompere l'armonia con i bergamaschi. in questi giorni c'è stato tanto caos intorno a lui. Tutti vorrebbero fare un passo avanti nella loro carriera ma bisogna stare attenti a muoversi. E occorre ricordarsi che comunque è stata l'Atalanta che gli ha dato questa possibilità. Il fatto che si sia messo anche di traverso all'Atalanta in questa vicenda non l'ho ritenuta una cosa furba. Gli auguro che vada a finire tutto bene ma deve anche stare attento. Se rimane a Bergamo farà fatica a restare un beniamino".

Al posto di Ventura lo avrebbe convocato? Che scelta avrebbe fatto anche per una questione etica?
"Ventura guarda al discorso tecnico e scegli chi gli serve per completare la squadra. Se per lui Spinazzola è giusto, lo ha convocato. Magari non sarà in condizioni ottimali, visto che no ha praticamente mai giocato, però bisogna anche esser dentro le cose per giudicare".