Zingonia, dubbio Caldara. Si scalda Palomino

10.03.2018 13:00 di Twitter @tuttoatalanta Twitter:   articolo letto 627 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Zingonia, dubbio Caldara. Si scalda Palomino

La Serie A torna in pista, dopo il straziante addio a Davide Astori. Al Dall'Ara andrà in scena l'intrigante sfida tra Bologna e Atalanta. I felsinei, dopo i sei punti acciuffati nelle gare interne contro Sassuolo e Genoa, sono crollati nel derby contro la SPAL. A caccia di nuovi stimoli i rossoblu, esclusi dalla lotta salvezza, ma inevitabilmente privi di ambizioni europee. Obiettivi differenti per i nerazzurri, che vogliono insinuarsi tra Sampdoria e Milan nella corsa all'Europa League. Sei le lunghezze di distanza dal sesto posto, al netto del match da recuperare contro la Juventus.

COME ARRIVA L'ATALANTA - In dubbio Caldara per un fastidio alla schiena. Il recupero contro la Juventus è alle porte e Gasperini ha già pronta l'alternativa: in rampa di lancio Palomino, che potrebbe colmare l'assenza del canterano, presidiando la retroguardia insieme a Toloi e Masiello. Salgono le quotazioni di Petagna, il Papuaccanto a lui e Ilicic trequartista. Cristante dirottato a centrocampo al fianco di Freuler, sacrificato dunque De Roon. Sulla corsia di destra spazio ad Hateboer, a sinistra ci sarà invece Spinazzola.