L'uomo più discusso in questi ultimi anni dell'Atalanta compie oggi 43 anni, il suo nome è Cristiano Doni e nasce a Roma il 1 Aprile del 1973. E' il migliore marcatore della squadra bergamasca, 112 reti in 296 presenze. 

Cresciuto a Verona dall'età di 3 anni, compie le sue fortune da calciatore a Bergamo, città della quale il 4 dicembre 2008 è diventato cittadino benemerito, titolo rilasciato per la prima volta a un calciatore. Il cantante bergamasco "Il Bepi" ha scritto una canzone su di lui dopo il suo ritorno a Bergamo nel 2007, intitolata per l'appunto Cristiano Doni. Nella canzone, il cantante è accompagnato dallo stesso giocatore. Dopo ogni gol esultava ponendosi la mano sotto il mento a volerlo sorreggere.

CALCIOSCOMMESSEIl 1º giugno 2011 viene indagato nell'ambito dell'Operazione Last Bet, un'inchiesta su scommesse illegali nel calcio. Il 26 luglio il giocatore viene deferito dalla FIGC: l'accusa è di illecito sportivo. Il 3 agosto il procuratore federale Stefano Palazzi chiede per Doni una squalifica di tre anni e sei mesi relativa all'illecito sportivo compiuto nell'ambito dello scandalo italiano del calcioscommesse del 2011. Il 9 agosto la richiesta viene accolta dalla Commissione disciplinare della FIGC e quindi al giocatore viene confermata la squalifica.Un secondo filone dell'indagine della procura di Cremona porta, il 19 dicembre 2011, all'arresto di Cristiano Doni e di altre 16 persone.  Il 31 maggio 2012, ai tre anni e sei mesi, ne vengono aggiunti ulteriori due in seguito al patteggiamento riferito al secondo filone dell'inchiesta di Cremona per un totale di cinque anni e sei mesi di squalifica. Il 9 febbraio 2015 la Procura di Cremona termina le indagini e formula per lui l'accusa di associazione a delinquere. Il 7 luglio seguente la Procura di Cremona chiede il rinvio a giudizio per Doni e altri 103 indagati. [fonte: wikipedia]

Auguri dalla redazione di TuttoAtalanta.com

Db Rovetta (Bg) 24/07/2011 - amichevole / rappresentativa Val Seriana-Atalanta nella foto: Cristiano Doni © foto di Daniele Buffa/Image Sport
Sezione: Auguri a... / Data: Ven 1 Aprile 2016 alle 00:00 / articolo letto 2324 volte
Autore: Matteo Mongelli / Twitter: @mongellimatteo