Avellino, fatta per Nica. Arriva in prestito dall'Atalanta

 di Twitter @tuttoatalanta Twitter:   articolo letto 1634 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Avellino, fatta per Nica. Arriva in prestito dall'Atalanta

Viviano 6 - Sul colpo di testa di Petagna viene salvato dalla traversa, per il resto viene chiamato poco in causa e non può fare nulla sulla girata di Toloi.

Bereszynski 5,5 - Un primo tempo quasi impeccabile ed una seconda frazione in apnea, in occasione della rete dell'Atalanta si fa anticipare con troppa facilità da Toloi.

Andersen 6,5 - Niente male come esordio da titolare per il giovane centrale danese, sbaglia poco e nulla e non fa rimpiangere l'esperto Silvestre.

Ferrari 6 - La Sampdoria soffre maggiormente sugli esterni e meno al centro, buona la sua marcatura su Petagna. Partita attenta dell'ex Crotone.

Murru 5,5 - Sulla catena di destra con Hateboer l'Atalanta spinge molto, ha qualche problema nel trovare le misure in velocità all'esterno olandese. (Dal 67' Regini 6 - Ci mette qualche minuto a prendere le misure a Barrow e lo contiene bene).

Praet 7 - Uno di quelli che non molla fino al termine della sfida, non è la sua caratteristica migliore ma battaglia su ogni pallone con tanta fame.

Capezzi 6 - Come per il compagno Andersen non sbaglia nell'esordio da titolare, ha solo qualche difficoltà nell'impostare la manovra blucerchiata vista anche la pressione del centrocampo di casa mentre è bravo in fase di contenimento.

Linetty 6 - Tanto sacrificio per il centrocampista polacco che si sbatte molto in mezzo al campo, prova a dare una mano a Murru in fase di copertura.

Alvarez 5 - Sfortunato il trequartista argentino che subisce un colpo che lo costringe a lasciare il campo, non lascia comunque il segno marcato stretto dal giovane Mancini. (Dal 41' Ramirez 6 - Maggiore qualità alla manovra dopo il suo ingresso in campo, Berisha gli dice di no su un suo grande calcio di punizione).

Caprari 6,5 - Per buona parte di gara è il migliore in campo della Sampdoria, bravo a sfruttare l'errore di Toloi per portare in vantaggio i blucerchiati. Nel secondo tempo non si risparmia. (Dal 86' Verre sv).

Zapata 6,5 - Non è una partita facile per il centravanti colombiano, marcato bene da Masiello ed è bravo e paziente ad attendere e approfittare dell'errore del difensore bergamasco per regalare i tre punti alla Sampdoria.