Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, il centrocampista Marten de Roon ha parlato della nuova Atalanta: "Cessioni? La squadra gioca a memoria, ha un'identità ben precisa e si è puntato ancora sui giovani. Gasperini è bravissimo con i giovani, visto cosa ha fatto con Kessie, Gagliardini e Cristante che ha meritato di andare in una grande squadra come la Roma. Seconda Europa League? Sarà difficile ripetersi, un anno fa eravamo una sorpresa, ora ci conoscono tutti. Ma sono convinto che arriveremo anche stavolta agli ottavi e magari oltre. Siamo diventati più maturi e più esperti".

Sezione: Calciomercato / Data: Dom 1 Luglio 2018 alle 12:00 / articolo letto 1086 volte
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta