Non è finita. Ci mancherebbe pure. L’Atalanta ha dimostrato nel recente passato di saper riemergere da «momenti» molto complicati. In campionato e anche in Europa League. Ma è evidente che il 2-2 contro il Sarajevo trasforma il primo scoglio europeo (secondo turno preliminare) in un passaggio delicato della stagione, spiega La Gazzetta dello Sport. Josip è ancora fermo ai box. Il violento attacco influenzale non ha ancora esaurito i suoi effetti. Ma Gasperini ha bisogno dello sloveno. Anche al 70%. Ha bisogno della sua qualità, della sua esperienza internazionale e anche dei suoi gol.

Sezione: Calciomercato / Data: Sab 28 Luglio 2018 alle 15:00 / articolo letto 1616 volte
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta