"Muriel? E' stato voluto un po' da tutta la Società. E' un giocatore che ci ha sempre fatto gol, almeno avremo un avversario in meno così temibile. E' un giocatore che volevamo e speravamo di raggiungere, la società è stata bravissima e ha subito piazzato questo colpo". Sono le parole di Gian Piero Gasperini, intervenuto ai microfoni di 'Radio anch'io Sport'. "La famiglia Percassi ha più volte detto e garantito che ci saranno delle cessioni - spiega -, sono in situazioni di mercato e offerte irrinunciabili. Tredici, quattordici giocatori che hanno portato al raggiungimento di questo grande obiettivo resteranno. Guarin? Intanto abbiamo rinforzato l'attacco, che comunque sia aveva fatto vedere cose eccezionali nella stagione appena conclusa. Per quanto riguarda gli altri rinforzi l'Atalanta quest'anno ha la disponibilità economica che desidera".

LA CHAMPIONS - "I tifosi sognano d'incontrare i club migliori, se dovessi scegliere sicuramente mi affascina molto giocarmela al Bernabeu a Madrid, contro il Real: è uno stadio storico".

LO STADIO - "Tutti i giorni dò un'occhiata, è sorprendente come ci sia la voglia di costruire questa Curva nel breve tempo possibile. Tempistiche? Sono veramente risicati per una costruzione del genere. Ma ripeto l'impegno che stanno mettendo è incredible".

Sezione: Calciomercato / Data: Lun 24 Giugno 2019 alle 11:00
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print