Atalanta con diverse situazioni da risolvere, per quanto riguarda le scadenze contrattuali nei prossimi anni. Nessun giocatore a scadenza a fine anno, anche se a giugno dovrà essere analizzata la situazione di Pasalic per capire se riscattare il suo cartellino dal Chelsea. Stessa sorte, seppur con un anno in più di tempo, per Duvan Zapata.

2019 - La stagione di Mario Pasalic non è stata certamente entusiasmante, ma è possibile che l'Atalanta decida comunque di riscattarlo a fine anno. E a quel punto si attiverebbe un nuovo contratto con la Dea valido fino al 2022.

2020 - Tanti i giocatori di primo piano in scadenza nel 2020. La situazione di Duvan Zapata, proprio come quella di Pasalic, merita un discorso a parte: il colombiano è arrivato in prestito biennale dalla Samp la scorsa estate, nel 2020 la Dea potrà esercitare il diritto di riscatto e fargli firmare fino al 2023 (anche se in caso di offerte superiori ai 50 milioni il riscatto potrebbe venire anticipato alla prossima estate per poi cederlo). Oltre al colombiano occhio ai casi Palomino, Toloi, Castagne, Gosens, Hateboer e soprattutto Ilicic: sei giocatori che rientrano stabilmente nelle scelte titolari di Gasperini e che nei prossimi mese la società dovrà valutare per evitare di arrivare alla prossima stagione con i contratti in scadenza.

2021 - In questo gruppo rientrano Masiello, Berisha e De Roon: se per il primo molto dipenderà dalle sue sensazioni e dallo stato fisico dei prossimi mesi (ha da poco compiuto 33 anni), per il portiere ed il centrocampista tutto potrebbe essere rimandato alla prossima stagione.

2022 - In questo gruppo rientra il Papu Gomez. Il club ed il capitano nerazzurro, che non ha mai nascosto la propria voglia di vivere a Bergamo dopo la fine della carriera, per il momento non hanno fretta di trovare un nuovo accordo, vista la scadenza a lungo termine. Discorso simile per Djimsiti, che recentemente sta trovando più spazio rispetto a inizio stagione, e per Matteo Pessina che verosimilmente il prossimo anno troverà maggiore continuità.

2023 - Per Barrow e Gollini non sembrano esserci problemi di sorta o incontri in programma per i prossimi mesi. Non ce ne sarebbero neanche per Gianluca Mancini, ma in estate partirà sicuramente il tam tam di mercato legato al suo nome.

La lista completa delle scadenze:
2019
Pasalic
2020
Rossi
Palomino
Toloi
Castagne
Gosens
Hateboer
Ilicic
Zapata
2021
Berisha
Masiello
De Roon
2022
Reca
Djimsiti
Freuler
Pessina
Gomez
2023
Gollini
Mancini
Ibanez
Varnier
Barrow

Sezione: Calciomercato / Data: Ven 22 Marzo 2019 alle 13:00
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture