È già terminata l'esperienza di Mario Pasalic a Bergamo? Il croato è stato lasciato in panchina dal tecnico Gian Piero Gasperini, una mossa tattica che alla vigilia era difficile da pronosticare. L'assenza di De Roon lo aveva spedito fra i titolari per le ultime due gare del 2018, tra Juventus e Sassuolo, senza però dimostrare il proprio valore nel centrocampo a due con Freuler.

C'è poi stato un colloquio fra Pasalic e l'Atalanta, subito dopo il girone d'andata, per capire il da farsi: il croato aveva chiesto più spazio, come promesso in estate quando era stato soffiato alla Fiorentina. Diversamente da Rigoni, l'idea era quella di tenerlo fino al termine della stagione, perché prima riserva nelle rotazioni a centrocampo. La bocciatura per la sfida contro il Cagliari - con tutti i titolari in campo - sembra l'ultima in nerazzurro.

Sezione: Calciomercato / Data: Lun 14 Gennaio 2019 alle 18:24 / Fonte: Andrea Losapio
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print