Reduce da sei mesi non eccezionali all'Atalanta, Emiliano Rigoni ha lasciato l'Argentina dopo le ferie ed è tornato in Russia. L'attaccante, di proprietà dello Zenit, dovrebbe restare fino al termine della stagione, non potendo vestire una terza maglia nella stessa stagione. Forte rimane però l'interesse del River Plate, club intenzionato, secondo Sky, a chiedere una deroga alla FIFA per poterlo tesserare.

Sezione: Calciomercato / Data: Mar 8 Gennaio 2019 alle 01:00
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print