"Nell'anno in cui tutte le big cambiano allenatore, il terzo posto è stato confermato dall'Atalanta di Gian Piero Gasperini. Nella riunione fiume di lunedì i Percassi hanno tirato fuori il jolly dal cilindro, promettendo grandi colpi e tentare di alzare l'asticella. Cosa si può fare oltre arrivare in Champions League, dietro Juventus e Napoli? Nel vuoto temporale della prossima stagione - permesso perché tutti gli allenatori cambiano - l'Atalanta è il segnale di continuità, quello che potrebbe scompaginare tutto. Lo Scudetto è assolutamente impossibile, ma le basi per divertirsi un altro anno - dopo i 103 gol di quest'annata - e ben figurare in Champions ci sono tutte". Sono le parole di Andrea Losapio, nel suo consueto editoriale su TMW. 

Sezione: Copertina / Data: Dom 2 Giugno 2019 alle 08:00
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print