La grande stagione dell’Atalanta, assimilabile ad uno dei tanti miracoli del calcio, ma frutto di programmazione certosina e di lavoro di grandissima qualità, si sta instradando in maniera decisa sulla strada lastricata dalle plusvalenze. Una via intrapresa a gennaio con Gagliardini e Caldara con i bonifici di Inter e Juventus, e proseguita anche in estate con il solidissimo rapporto che si sta costruendo con il Milan. Frank Kessie dopo un anno di serie A è stato pagato a peso d’oro seppur in un biennio generando l’ennesima plusvalenza da urlo per le casse del club bergamasco. La querelle legata a Conti alla stessa maniera è soprattutto volta ad aumentare la portata del bonifico da via Aldo Rossi in direzione Zingonia. L’Inter sfiora i 30 milioni di euro, il Milan ci si sta avvicinando passo dopo passo ed a breve ci arriverà. Per non parlare delle sirene che stanno per coinvolgere il futuro del Papu Gomez: appetito dalle big e seguito con attenzione dalla Lazio che ha incontrato la scorsa settimana l’agente del giocatore più di rendimento dell’ultimo campionato. Gasperini vorrebbe blindarlo, è vero, ma la tentazione dell’ennesimo miracolo economico potrebbe essere più forte.

Sezione: Copertina / Data: Gio 22 Giugno 2017 alle 13:00 / articolo letto 5480 volte / Fonte: TMW
Autore: Twitter @tuttoatalanta / Twitter: @tuttoatalanta