Berretti, le pagelle: Bani travolgente, Pozzi metronomo

 di Luca Bonzanni  articolo letto 1297 volte
Berretti, le pagelle: Bani travolgente, Pozzi metronomo

ZANOTTI, voto 6
Può poco sui gol dei piemontesi. Per il resto è sempre puntuale.

LALLO, voto 6,5
E' il più sicuro della retroguardia. Chiude bene le avanzate ospiti nel suo settore, concedendo davvero poco.

SANE, voto 5,5
Spesso troppo irruento. Provoca la punizione da cui nasce l'1-1.

MARCARINI, voto 6,5
Il suo ingresso contribuisce al risveglio nerazzurro. Svaria su tutto il campo, sacrificandosi in copertura e facendosi vedere anche in avanti.

D'AMICO, voto 5,5
Non sempre riesce a trasmettere sicurezza.

TANTARDINI, voto 6,5
Spinge bene sulla destra. Da una sua giocata arriva la rete del 2-2. Un "prestito" gradito per la Berretti dello Zio.

VERZELETTI, voto 6
Roccioso in mezzo al campo. Nel primo tempo presidia bene la mediana, mentre nella prima parte della ripresa cala. Si rianima per il finale e dà un buon contributo.

POZZI, voto 7
Metronomo della squadra. Distribuisce bene la palla e si fa vedere in avanti con un piede ben educato.

INTRIERI, voto sv

DJIBO, voto 5,5
Dalla sua fascia la Valenzana penetra con troppa facilità.

MOLOGNI, voto 5,5
Poco ispirato, si vede solo in poche occasioni.

PRAPROTNIK, voto 6,5
Bergomi lo getta nella mischia insieme a Marcarini, e i loro innesti si rivelano essenziali per riacciuffare gli ospiti.

CHESSA, voto 6,5
Sciorina, seppur non con continuità, tutta la sua verve. Quando si accende è quasi incontenibile.

BANI, voto 7,5
E' il grande protagonista del pomeriggio. Crea scompiglio tra le linee della Valenzana, dando un contributo decisivo al pari. Pregevole la rete del 2-2