Le Pagelle - Barrow piace, Cristante cala nella ripresa

 di Redazione TuttoAtalanta.com Twitter:   articolo letto 1030 volte
© foto di www.imagephotoagency.it
Le Pagelle - Barrow piace, Cristante cala nella ripresa

Berisha 6.5 - Nel primo tempo compie un ottimo intervento su un tiro da buona posizione di Perisic. Nella ripresa si fa trovare pronto sulla botta da fuori di Eder.

Toloi 5.5 - Parte bene, aggredendo alto il portatore di palla avversario nella sua porzione di campo. Poi, con il passare dei minuti ed un pesante cartellino giallo sulle spalle, perde un po’ di lucidità e di vista Perisic.

Caldara 6.5 - Qualche sbavatura non da lui, ma anche questa sera sfodera una convincente prestazione. Quasi perfetto in marcatura su Icardi, che tocca pochissimi palloni.

Masiello 7 - Instancabile, guida con carattere la retroguardia dell’Atalanta. E’ sempre uno dei primi a pressare, segue ovunque Cancelo e Rafinha.

Hateboer 6.5 - Non è propositivo rispetto al solito, anche perché il gioco dell’Atalanta si sviluppa prevalentemente sull’altra corsia. Lui, però, non rinuncia a dare il proprio apporto nella metà campo avversaria.

De Roon 6.5 - Lotta su ogni pallone, corre per tutto il campo ed intercetta un gran numero di passaggi nel settore centrale. Dà equilibrio e sostanza.

Freuler 6 - Un discreto primo tempo ed una ripresa in cui fatica un po’ ad inseguire gli avversari in mezzo al campo. Performance dai due volti, ma comunque sufficiente.

Gosens 6.5 - Uno dei migliori in campo. Un motorino instancabile sulla sinistra, vince quasi tutti i duelli sulla fascia contro Cancelo ed offre un paio di occasioni importanti ai propri attaccanti. (Dall’80’ Castagne s.v.)

Cristante 5.5 - Galleggia, come suo solito, tra centrocampo ed attacco facendo da raccordo. Triangola bene con Gomez, a cui serve uno splendido pallone da buttare in porta nei primi minuti. Nella ripresa viene neutralizzato da Gagliardini. (Dall’86’ Mancini s.v.)

Gomez 6 - Quest’anno, sotto porta, proprio non va: pronti-via e, a tu per tu con Handanovic, manda incredibilmente il pallone a lato. Si dà comunque da fare per il bene della squadra: cross interessanti per Barrow nel primo tempo, non sfruttati dal giovane attaccante nerazzurro.

Barrow 6.5 - Buona la prima da titolare per la nuova scommessa di Gasperini, che lo schiera in una partita delicata contro difensori esperti del calibro di Miranda e Skriniar. Ha le sue chance e va più volte vicino al gol. Quasi inspiegabile la sostituzione durante l’intervallo. (Dal 46’ Cornelius 5 - Dà profondità, ma solo nei primi minuti. Poi inizia un duello corpo a corpo con Miranda, in cui perde quasi sempre.)