Sportiello 6 - Salva il salvabile, nulla può sulle tre reti subite.
Goldaniga 5 - Con un Gomez così è difficile per tutti, ma dalle sue parti si sfonda troppo
Salamon 5 - Dopo il primo gol crolla come quasi tutta la squadra. L'Atalanta dà la sensazione di poter infierire.
Krajnc 5 - Come i compagni di reparto, non riesce ad arginare la furia nerazzurra.
Zampano 4.5 - Come Goldaniga, peggio di Goldaniga perché la sua corsia è una vera e propria autostrada per gli orobici
Chibsah 5 - In costante difficoltà sia nel contrastare che nel proporre.
Maiello 5 - Un lancio nel vuoto a inizio partita è il segnale premonitore di una notte da dimenticare. (dal 63' Soddimo sv: Entra a partita compromessa).
Hallfredsson 5.5 - L'islandese è l'ultimo a mollare, quello che ci mette ogni tanto una pezza. Ma alla fine cade anche lui
Molinaro 5 Parte con uno splendido assist per Ciano, poi perde il pallone che costa il vantaggio dell'Atalanta. E nel primo tempo anche Toloi diventa una minaccia.
Ciano 6 - È l'unico che si sta rendendo realmente pericoloso. Tecnica e velocità. Una prestazione che dimostra come questo giocatore possa stare in Serie A. (dall'82' Pinamonti sv).
Perica 4.5 - Nel primo tempo si fa notare solamente per aver steso Toloi: in pratica si sono invertiti i ruoli. Nel secondo tempo non migliora. (dall'82' Matarese sv).

Sezione: Il Pagellone / Data: Lun 20 Agosto 2018 alle 22:41 / articolo letto 488 volte
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta