PARMA-ATALANTA 1-3 - 8' Gervinho, 24' Pašalić, 75' e 90'+4 Zapata

Gollini 7 - Quarta gara consecutiva da titolare dopo essere stato tenuto in naftalina per quattro mesi. Strepitoso su Bruno Alves e Ceravolo nel primo tempo, interventi che legittimano il suo ritorno da numero 1.
Mancini 6.5 - Fa tutto: centrale di difesa, esterno nel caso e anche attaccante viste le costanti e pericolose incursioni. (dall'87' Djimsiti sv).
Palomino 6.5 - Nel gioco aereo le prende tutte lui. Soffre solo la velocità di Gervinho ma ci mette mestiere.
Masiello 6 - Si è ripreso da un po' una maglia da titolare e la difende con una prestazione ordinata, nonostante la freccia Gervinho. (dal 62' Reca 6 - Entra subito in partita servendo un bell'assist mal sfruttato da Castagne).
Hateboer 6 - Partita generosa e un gol fallito.
De Roon 6.5 - Solita sostanza a centrocampo, premiata con un lancio che innesca il gol del definitivo 1-3.
Freuler 7 - Ispirato, grande intelligenza tattica e visione di gioco. Manda a tu per tu col portiere Zapata e Pašalić, duetta col croato e con Gómez galleggiando fra mediana e trequarti.
Castagne 6.5 - Nel giro di tre minuti è protagonista della partita. Spreca una palla gol incredibile al 72', poi si riscatta regalando il gol vittoria a Zapata.
Pašalić 6.5 - Croce e delizia. Sostituisce Iličić e lo fa immediatamente rimpiangere, perdendo un pallone sanguinoso che innesca il vantaggio del Parma. Non si perde d'animo, tesse con Freuler e Gómez le trame offensive e si inserisce in avanti prima sprecando il pari poi segnando con un colpo da futsal non prima di aver dribblato un avversario. (dal 54' Iličić 6 - Non è al top, gioca una partita ordinata senza dare quel qualcosa in più).
Gómez 7.5 - Una volta che ha la palla tra i piedi non gliela togli più. È un pericolo costante, soprattutto con i suoi suggerimenti illuminanti. Uno vale il gol di Pašalić per l'1-1, l'altro è l'apertura per Castagne che vale il gol di Zapata.
Zapata 7 - Sembra sottotono, ha un'occasione nel primo tempo neutralizzata da Sepe. Fatica a rendersi pericoloso, fino a quando i difensori del Parma lo dimenticano a un quarto d'ora dalla fine. E lui non perdona, anzi: raddoppia nel recupero. 19 reti in questa Serie A, 24 complessivi in stagione.

Sezione: Il Pagellone / Data: Dom 31 Marzo 2019 alle 15:13
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print