Risultato finale: Napoli-Atalanta 1-2

Gollini 7 - Se l'Atalanta rientra negli spogliatoi a fine primo tempo con un solo gol di svantaggio è anche merito suo: molto attento tra i pali.

Mancini 5,5 - Meno di un minuto di gioco e un cartellino giallo per fallo su Mertens che inevitabilmente condiziona la sua prestazione. Non è una serata semplice, da una sua deviazione arriva il gol che sblocca il match. E Gasperini lo richiama in panchina al termine del primo tempo. Dal 46esimo Palomino 6 - Col suo ingresso la retroguardia dell'Atalanta acquisisce maggiore solidità.

Djimsiti 6,5 - Nel primo tempo una sua scivolata vale quanto un gol: è bravo a tenere duro nel momento di maggiore difficoltà.

Masiello 7,5 - Dopo dieci minuti esce malissimo e permette a Mertens un a tu per tu con Gollini. Si riscatta nella ripresa, con un salvataggio ai limiti dell'impossibile su uno scavetto di Milik.

Hateboer 6.5 - Dopo un primo tempo con più ombre che luci cresce esponenzialmente e, nella ripresa, risulta uno dei più pericolosi per la Dea. In fase difensiva non è giornata e al 67esimo permette a Mertens di trovarsi a tu per tu con Gollini. In fase offensiva, invece, fa la differenza ed è lui a fornire a Duvan Zapata l'assist per l'1-1.

Freuler 5,5 - Non riesce a contenere le fiammate per vie centrali del Napoli, è in costante inferiorità numerica. Dal 55esimo Ilicic 8 -Ingresso determinante, cambia il volto della partita. E non è nemmeno al 100%.

De Roon 6 - Dopo un primo tempo di grande difficoltà cresce nella ripresa, quando si aprono gli spazi e l'Atalanta ha maggiormente il controllo della sfera.

Castagne 5,5 - Ancelotti col suo accorgimento tattico - Callejon che s'accentra, Malcuit che spinge come un'ala - lo coglie in castagna.

Pasalic 7 - Prestazione deludente, una pesce fuor d'acqua tra le linee. Non riesce mai a liberarsi per risultare pericoloso fino al momento del gol, che è frutto di una grande azione di Zapata ma che porta la sua firma.

Zapata 8 - Un moto perpetuo tra i centrali del Napoli, anche quando non arrivano palloni utili. Viene premiato nella ripresa quando Hateboer lo serve con i tempi giusti per la rete dell'1-1. Poi va oltre e s'inventa da solo la rete del 2-1: firmata da Pasalic, ma arrivata al termine di un suo grande spunto individuale.

Gomez 6,5 - Buona prestazione, pur senza strafare. Nella ripresa partecipa attivamente alla rimonta.

Sezione: Il Pagellone / Data: Lun 22 Aprile 2019 alle 21:25
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print