Berisha 5,5 - Tre reti subite, forse in qualche occasione avrebbe potuto fare qualcosa in più. 

Tolói 5,5 - Soffre tantissimo le giocate e l'estro di Paquetà. 

Palomino 5,5 - Bene nel primo tempo, sbaglia anche lui nella ripresa, soprattutto in occasione del terzo gol del Milan, con Piatek che di testa brucia tutta la retroguardia della Dea. 

Djimsiti 5 - Ad inizio gara è il più pericoloso, con due colpi di testa che non trovano lo specchio. Nel finale di primo tempo si fa anticipare da Piatek, con il pistolero che trasforma in oro un innocuo assist di Rodriguez. 

Hateboer 5 - Errore grave in avvio di ripresa, regala il pallone a Çalhanoğlu che ringrazia, calcia, e trova la rete del vantaggio. (Dal 65' Gosens 6 - Decisamente più sicuro rispetto ad Hateboer, ma non basta all'Atalanta per evitare la sconfitta.) 

de Roon 5,5 - Prende un giallo ingenuo, gamba alta su Paquetà che lo aveva saltato di netto. Un giallo pesante visto che era diffidato e sarà costretto a saltare la prossima sfida. 

Freuler 6 - I suoi inserimenti sono sempre letali. Al posto giusto al momento giusto dopo l'assist perfetto di Ilicic. Nella ripresa sparisce dai radar, un vero e proprio peccato. 

Castagne 6 - Dalla sua parte il Milan non riesce ad affondare, complice anche la non brillante serata di Suso.

Gomez 5,5 - Un po' di fumo, niente arrosto. Parte bene con qualche bella serpentina fra i centrali del Milan, poi il calo. Chiude la partita con un tiraccio che finisce in curva e manda su tutte le furie Gasperini. (Dal 59' Kulusevski 5 - È giovane e si farà, ma questa sera non riesce minimamente ad incidere sulla gara.) 

Ilicic 6,5 - L'assist per il gol del vantaggio di Freuler è una perla di rara bellezza. Lo sloveno entra in area di forza, mette a sedere Rodriguez con una finta e serve l'accorrente Freuler. Nella ripresa, dopo i due gol del Milan, accusa il colpo. Resta comunque l'ultimo ad arrendersi.

Zapata 5,5 - Resta a bocca asciutta contro il Milan. Meglio nel primo tempo, quando mette in difficoltà la retroguardia rossonera grazie alla sua forza fisica. Cala nella ripresa, perde Piatek in occasione del terzo gol del Milan.(Dal 78' Barrow S.V)

Sezione: Il Pagellone / Data: Sab 16 Febbraio 2019 alle 23:15 / articolo letto 1665 volte
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta