Le pagelle - Masiello e Berisha duri a morire. Cornelius un palo nel deserto

 di Matteo Mongelli Twitter:   articolo letto 3356 volte
© foto di www.imagephotoagency.it
Le pagelle  - Masiello e Berisha duri a morire. Cornelius un palo nel deserto

BERISHA, voto 7: controlla bene la partita nel primo tempo. Nella ripresa risulta decisivo in un paio di occasioni tenendo "in piedi" la squadra quando il Napoli decide di aggredire sulla trequarti.

TOLOI, voto 6: controlla fin che può l'attacco aggressivo del Napoli cercando di contenere la pericolosità avversaria. Insigne e Mertens non gli rendono la vita facile. Prestazione sufficiente ma non brillante. (Dal 78' ORSOLINI S.V.)

CALDARA, voto 6,5: Riesce giocando sugli anticipi a contenere la velocità di triangolazione dell'attacco del Napoli. Gli avversari non gli permettono di poter ripartire pressando molto alto e l'azione atalantina ne risente.

MASIELLO, voto 7: nel primo tempo il Napoli cerca con diagonali di far fuori la difesa bergamasca. Il difensore è attento e anticipa nella maggior parte delle volte il passaggio del trequartista. Nella ripresa salva i suoi togliendo il pallone dalla testa di Callejon aiutando la squadra nel momento di maggior difficoltà.

HATEBOER, voto 6,5: gara composta per l'80% da corsa e 20% da aperture e sovrapposizioni. Non riesce a saltare l'uomo e l'Atalanta non riesce a creare palle da gol con i cambi di gioco. Il Napoli è ben posizionato e gioca d'anticipo.

CRISTANTE, voto 7: giocatore di grande presenza fisica e tattica a centrocampo. Riesce in tante circostanze a proteggere la palla a centrocampo e ad impostare l'azione nonostante il pressing del Napoli. Nella ripresa va vicino al gol cercando la conclusione da qualsiasi posizione.

FREULER, voto 6: buon primo tempo quello dello svizzero che riesce ad impostare le azioni dei suoi partendo dalla trequarti. Nella ripresa il Napoli pressa alto e la Dea fa fatica ad impostare e a giocare con i cambi di gioco.

SPINAZZOLA, voto 5,5: prestazione non delle migliori quella dell'esterno bergamasco. Corre parecchio ma non riesce a risultare decisivo nel dialogo con il Papu sulla trequarti. Si fa sorprendere dall'esterno avversario quando il Napoli attacca e crossa verso la porta (Dal 60' GOSENS 5,5: non riesce a fare la differenza)

ILICIC, voto 6,5: corre molto e si sacrifica molto anche per i compagni ma non riesce a risultare decisivo vista la prestazione maiuscola della difesa del Napoli. Fa fatica ad avere gli spazi giusti sulla trequarti per inserirsi e cercare la conclusione. (Dal 74' HAAS 6: buono spezzone e qualche conclusione provata nel forcing finale dei suoi).

GOMEZ, voto 6: prestazione sufficiente per l'impegno visto in campo ma poche idee per mettere in difficoltà il Napoli. Pochissimi cross verso la porta e nessuna conclusione. Il Napoli non lo lascia respirare. 

CORNELIUS, voto 5: totalmente fuori dalla partita l'attaccante bergamasco che viene letteralmente sormontato dalla difesa del Napoli. Tocca pochissimi palloni e non risulta pericoloso.