Le pagelle - Petagna pallido, bene Ilicic e Cristante. Mancini esordio... da sogno

 di Matteo Mongelli  articolo letto 4064 volte
Le pagelle  - Petagna pallido, bene Ilicic e Cristante. Mancini esordio... da sogno

BERISHA, voto 6: non viene mai impensierito dall'attacco del Chievo. Spettatore non pagante.

TOLOI, voto 6,5: buona prestazione quella del difensore dell'Atalanta che controlla senza troppi problemi la situazione. Il Chievo non riesce praticamente mai a rendersi pericoloso.

MANCINI, voto 7: segue perfettamente le disposizioni di Gasperini andando anche diverse volte in zona offensiva. Corona la sua prima giornata da titolare in Serie A con il gol partita. Non poteva chiedere di meglio.

MASIELLO, voto 6,5: più che sufficiente la prestazione di Masiello che tocca più palloni davanti a Sorrentino che davanti a Berisha in difesa. 

HATEBOER, voto 6,5: buona spinta per l'esterno dell'Atalanta che cerca gli inserimenti dei trequartisti trovandoli diverse volte nel primo tempo. Nella ripresa l'Atalanta gioca più "di sfondamento" e l'olandese entra nella mischia.

DE ROON, voto 7: nel primo tempo inventa in un paio di occasioni alcune diagonali che mandano Cristante e Ilicic davanti alla porta. Nella ripresa gestisce il centrocampo dando una mano al reparto difensivo in fase di ripartenza.

FREULER, voto 6,5: il Chievo lascia impostare all'Atalanta e il centrocampista cerca più che può di rendersi imprevedibile in fase di costruzione. L'attaco risulta inefficace sottoporta e la prestazione globale della squadra ne risente. Spreca un'occasione maiuscola nel primo tempo non riuscendo a trovare la porta.

CRISTANTE, voto 7,5: l'uomo in più per l'Atalanta ma che non riesce a trovare lo specchio quindi non del tutto il più efficace. Nessuno riesce a marcarlo e il centrocampista riesce sempre a trovare la sfera ma non la porta. 

SPINAZZOLA, voto 6,5: buona prestazione quella dell'esterno bergamasco che corre molto creando sovrapposizione sulla sinistra. Quando crossa in mezzo però il Chievo è ben piazzato e fatica a trovare compagni liberi.

ILICIC, voto 7: quando tocca la sfera in automatico si rende pericoloso. E' imprendibile quando decide di partire in velocità e insidioso quando decide di calciare in porta. Manca solo il gol. (Dall'82 PALOMINO 6: buono spezzone)

PETAGNA, voto 5,5: non riesce neanche oggi a risultare decisivo in fase offensiva. Troppo lento nel concretizzare a rete le diverse occasioni che potrebbe sfruttare al meglio. (Dal 64' CORNELIUS 6: più concreto ma si mangia in alcune circostanze il gol del definitivo due a zero).

Db Bergamo 30/01/2018 - Coppa Italia / Atalanta-Juventus / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Bryan Cristante © foto di Daniele Buffa/Image Sport