Gollini 6,5 - Imperfetto sulle prime due reti della Roma, pur senza commettere errori evidenti. Decisivo con l'uscita su Schick all'85°.

Palomino 6,5 - Tiene bene, nonostante la differenza di stazza e rapidità, sul temibile Under. Una certezza per Gasperini.

Mancini 6,5 - Gara senza sbavature per il giovane centrale, oggi leader di una difesa sperimentale e fortemente rinnovata. Dal 63' Toloi 6 - Gasperini gli chiede ordine mettendolo davanti alla difesa, a neutralizzare Pastore. Ci riesce a tratti.

Djimsiti 6,5 - Bella sorpresa: dopo le ottime prove contro Frosinone e Hapoel, si conferma anche nel confronto diretto contro il ben più temibile Dzeko.

Castagne 7 - Attacca lo spazio con parsimonia nel primo tempo, rinunciando quasi completamente alla fase offensiva nella ripresa. La generosità gli regala il gol dell'1-1 e nel finale arrivare anche il recupero salva partita.

Pessina 6,5 - Dà sostanza e geometrie al centrocampo orobico, lasciando il posto al più fisico compagno appena rientrati in campo. Dal 50' Hateboer 6 - Incide poco sulla gara: si adatta ad un ruolo non suo ma si nota poco.

Valzania 6,5 - Ottima prima frazione per l'ex Pescara, uno dei tanti debuttanti di stasera. Va anche vicino alla gioia personale. Dal 53' De Roon 6 - Prova ad aumentare la fisicità alla squadra ma soffre gli inserimenti centrali.

Rigoni 8 - Assolutamente immarcabile nei primi 45': si inserisce a proprio piacimento e resta freddissimo sotto porta, bagnando con una grande doppietta il primo gettone in Serie A.

Ali Adnan 6,5 - Accompagna l'azione con continuità, dimostrando grande gamba e capacità di affondare, qualità molto gradite a Gasperini.

Pasalic 7 - Prestazione di quantità e qualità: sempre presente per accompagnare l'azione, duetta con Rigoni come se si conoscessero da anni, fornisce l'assist per il tris proprio all'argentino.

Zapata 8 - Devastante. Castagne segna il gol dell'1-1 ma il gol lo fa per un buon 80% Zapata con un destro violentissimo che sbatte sul palo prima di essere ribadito in rete dal compagno. Poi semina Manolas con una facilità disarmante e mette in mezzo un assist super per Rigoni.

Sezione: Il Pagellone / Data: Lun 27 Agosto 2018 alle 22:45 / articolo letto 4592 volte
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta