Non si salva nessuno. Le pagelle del Napoli

 di TuttoAtalanta.com  Twitter:   articolo letto 2639 volte
Fonte: TuttoNapoli.net
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Non si salva nessuno. Le pagelle del Napoli

Reina 5,5 - Può poco sul primo gol, sicuramente qualcosa in più sul secondo. Rischia su un rimpallo nella ripresa dopo un'uscita fuori area.

Hysaj 5 - Soffre tantissimo Gomez e la spinta di Spinazzola. Ammonito, rischia in almeno due situazioni su Gomez ed in fase di spinta non è ispiratissimo. Sbaglia spesso la scelta ed esce tra i fischi (dal 78' Maggio sv)

Maksimovic 4,5 - L'Atalanta pressa altissimo ed è lui a prendersi le maggiori responsabilità, giocando ben 63 passaggi (solo Diawara ed Insigne di più), ma pasticcia troppo. Ad inizio ripresa manda addirittura in porta Petagna e poi non esce in pressione sul 2-0.

Albiol 5,5 - Uno dei meno negativi del pacchetto difensivo, ma non manca qualche sbavatura. Sul secondo gol non ha grosse responsabilità. 

Ghoulam 5 - Non esce in pressione sul secondo gol di Caldara, in collaborazione con Maksimovic. Per il resto non trova lo spunto giusto in fase di spinta, lotta con risultati alterni e pennella cross che sono tutti preda degli avversari.

Zielinski 4,5 - Soffocato dalla pressione dell'Atalanta. Non ha spazi per partire in progressione, molto impreciso, rincorre una giocata che non gli riesce mai.

Diawara 5,5 - Uno dei pochi che tiene botta dal punto di vista fisico, ma col pallone tra i piedi soffre la pressione e sbaglia tantissimo come testimonia il pessimo 83% di precisione.

Hamsik 5,5 - Non una prova al suo livello, trovando pochi varchi per inserirsi o per aprire sugli esterni. Quando esce però il Napoli fatica ancora di più nella costruzione di gioco (dal 58' Milik 6 - Dà maggiore fisicità in area, ma dopo dieci minuti sotto 2-0 si ritrova in un assalto senza troppa logica ed a fare a sportellate in area)

Callejon 4,5 - Brutta prova. Non è brillante, anche nei ripiegamenti difensivi con Gomez che scappa spesso via a Hysaj, e nella ripresa si divora incredibilmente il gol che poteva riaprire la gara con gli avversari in dieci.

Mertens 5 - Prova ad abbassarsi, per sfuggire alla morsa dei centrali. Qualche buono spunto nello stretto, ma spreca la chance dell'1-1 solo di fronte Berisha e nella ripresa forza tutte le giocate portando a casa poco.

Insigne 5,5 - Colpisce una traversa ad inizio partita, poi per il resto non trova mai l porta sparacchiando quasi senza fiducia. Non manca il sacrificio, ma da lui ci si aspetta la precisione dell'ultimo periodo (dal 78' Pavoletti sv)