Michele Canini sarà un quasi ex della sfida di domenica. Quasi, perché il difensore bresciano non ha mai vestito la maglia nerazzurra in prima squadra. Cresciuto nelle giovanili di Zingonia, da quando ha 7 anni, ha svolto tutta la trafila, arrivando alla Primavera. Da qui, se n'è andato e qui non è più tornato. Girato alla Sambenedettese in C1, mostra buone potenzialità e il Cagliari, nel 2005 decide di chiedere la metà del suo cartellino all'Atalanta. Proposta accolta e poi completata a fine stagione. Il difensore rossoblu non ha mai avuto occasione di mettersi in mostra con la maglia nerazzurra e forse qualche rimpianto, gli osservatori orobici, l'avranno. Canini, ora riveste un ruolo fondamentale nello schieramento tattico del Cagliari, che l'ha cresciuto e valorizzato nella propria retroguardia. Una piccola rivincita, il difensore classe '85, se la vorrà sicuramente prendere.

I precedenti di Michele Canini, contro l'Atalanta (2V, 0P, 3S):
19-03-08 Cagliari-Atalanta 1-0
08-02-09 Cagliari-Atalanta 0-1
01-11-09 Cagliari-Atalanta 3-0
24-03-10 Atalanta-Cagliari 3-1
06-11-11 Atalanta-Cagliari 1-0

Sezione: L'angolo degli ex / Data: Mer 28 Marzo 2012 alle 11:00 / articolo letto 494 volte
Autore: Enea Zampoleri